Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

Ceccarelli saluta l’Italia e torna in Francia: giocherà in Top 14

Dopo due stagioni il pilone azzurro lascia le Zebre
ceccarelli

ph. Oyonnax

Il suo nome non era tra quelli nel comunicato stampa con tutti i giocatori in uscita dalla Cittadella, ma comunque Pietro Ceccarelli lascerà le Zebre. Il pilone romano, classe 1992 e 7 caps internazionali in maglia azzurra, tornerà infatti all’Oyonnax (biennale), che ha dominato il ProD2 staccando così la promozione diretta in Top14.

In Francia Ceccarelli ha già giocato con La Rochelle (una presenza in ProD2) e con il Macon sempre nella seconda divisione francese. Lascia l’Italia dopo due stagioni ai ducali durante le quali ha dimostrato di poter competere a questo livello.


onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



24 risposte a “Ceccarelli saluta l’Italia e torna in Francia: giocherà in Top 14”

  1. kinky scrive:

    Bene contento per lui e vediamo chi arriva dall’eccellenza…io continuo a sperare in Zilocchi.

    • xnebiax scrive:

      Zilocchi va a Calvisano.
      Io prenderei Rossetto, che però deve diventare fit in fretta.
      Ovviamente le Zebre non prenderanno Rossetto perché sui piloni io e COS non andiamo quasi mai d’accordo.

      • kinky scrive:

        Beh beh, se andasse a Calvisano un anno in Eccellenza da titolare con una squadra vincente male non gli farebbe e sarei contento. Praticamente sarebbero lui e Rimpelli titolari nel Calvisano pronti per il salto celtico l’anno seguente.
        Parlando sempre di prima linea sono curioso di vedere dove andrà Fischetti.

  2. malpensante scrive:

    Una stagione eccellente, da autentica sorpresa, e una seconda in cui pur con qualche difficoltà si è confermato. L’impressione è di un ragazzo serissimo, umile quanto determinato. Merita il palcoscenico del Top14 e un grande in bocca al lupo.

  3. Danthegun scrive:

    Contento per lui.
    Credo che altri giocatori delle Zebre seguiranno l’esempio e se troveranno l’occasione andranno. E credo anche che sia giusto.

    Ceccarelli, come altri, è un giocatore che ha dimostrato il suo valore in pro12 e con la nazionale e non deve essere molto motivante stare in una squadra che non da garanzie, promette tagli di stipendio e ad andare bene si candida a fare la franchigia di sviluppo fissa all’ultimo posto in classifica (fino a che farà parte del torneo).

  4. Camoto scrive:

    Contento per lui.
    Male per le Zebre.
    Ps
    Ecco una risposta a “ci sono giocatori che troverebbero posto in Premier e Top 14?”, sembra di si.

  5. xnebiax scrive:

    Comunque questo spiega perché le Zebre si sono tenute Bart Le Roux.

  6. kinky scrive:

    Ragionando con la logica, se questo giocatore non era nella lista dei partenti ma oggi hanno comunicato che se ne andrà significa che la lisa della settimana scorsa era la lista dei…tagliati!

  7. ermy scrive:

    Ma alla fine chi giocherà con le Zebre??? Sembra un fugone generale…

  8. Hullalla scrive:

    Congratulazioni e in bocca al lupo!!!

  9. tony scrive:

    Non conosco la lista dei contratti in essere delle Zebre, ma a salvarli da molte uscite contribuirà il fatto che a questo punto della stagione la gran parte delle rose è fatta, qualche spazio si aprirà presso le neo promosse……..

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento