Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

Trofeo Eccellenza: parte nel weekend l’edizione numero sette

Impegnate sei squadre. Campione in carica Viadana
viadana petrarca trofeo eccellenza

ph. Corrado Villarà

Non solo Champions e Challenge Cup e Qualifyng Competition, perché nel weekend parte anche la settima edizione del Trofeo Eccellenza (la numero 29, considerando gli anni della Coppa Italia), competizione che mette di fronte le squadre italiane non impegnate nel torneo di qualificazione alla Challenge Cup. Le squadre sono divise in due Gironi da tre squadre ciascuno e si affrontano in sfida di sola andata: le vincitrici della Poule si qualificano alla finale (secca e in campo neutro) che assegna il trofeo. Campione in carica è Viadana, vittorioso la scorsa stagione contro il Petrarca nell’atto conclusivo.

 

Girone 1: Rugby Viadana 1970, Lafert San Donà, Sitav Lyons Piacenza
Girone 2: Fiamme Oro Rugby, S.S. Lazio Rugby 1927, Conad Reggio

 

I giornata 16.10.16 –
Girone 1
ore 16.00 Rugby Viadana 1970 v Sitav Lyons Piacenza
Girone 2
ore 15.00 Conad Reggio v Fiamme Oro Rugby

 

II giornata 23.10.16 – ore 16.00
Girone 1
Sitav Lyons Piacenza v Lafert San Donà
Girone 2
Fiamme Oro Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927

 

III giornata 11.12.16 – ore 15.00
Girone 1
Lafert San Donà v Rugby Viadana 1970
Girone 2
S.S. Lazio Rugby 1927 v Conad Reggio

 

 

Albo D’Oro Trofeo Eccellenza
2010/11: Rugby Roma
2011/12: Calvisano
2012/13: Viadana
2013/14: Fiamme Oro
2014/15: Calvisano
2015/16: Viadana

Facebook

onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



10 risposte a “Trofeo Eccellenza: parte nel weekend l’edizione numero sette”

  1. fracassosandona scrive:

    un trofeo che si assegna nell’arco di tre partite: ottimo come soprammobile da spolverare in bacheca e medaglia da lucidare nell’albo sociale, al di là di questo non ci vedo molto altro né dal punto di vista sportivo né promozionale…

    avrebbe più senso dare continuità al campionato, anche accorciandolo, e trovare qualche altro modo di impegnare più utilmente i giocatori… il campionato giapponese dura quattro mesi ma credo che tutti saremmo pronti a fare a cambio con loro…

  2. Camoto scrive:

    Leggendo l’albo toccherebbe alla Lazio.

  3. ermy scrive:

    Il rugby italiano si sta avvitando in una spirale assurda ed incomprensibile! Tre competizioni + il pre season e sempre le stesse 10 squadre a giocare contro di se stesse!!! Ma come cavolo volete crescere! Ma che stimoli possono mai avere questi giocatori? ormai si vedranno più tra di loro, avversari, che con le morose… cosa fai domenica? Mah sai vado a giocare in campionato a Calvisano… e il prossimo venerdì? Eh, gioco in coppa… a Calvisano… e il giorno dei morti… eh, no, lì si gioca a Calvisano in Trofeo Eccellenza… ma… ci vediamo almeno la prossima estate? no guarda iniziamo la preparazione e abbiamo amichevole a Calvisano… :D
    ma va in mona!!!

  4. alberto24 scrive:

    Reggio e Fiamme giocano Sabato15 Ottobre alle 15:00 alla Canalina.

  5. San Isidro scrive:

    Il Trofeo Eccellenza può essere utile per mantenere in attività le squadre (e soprattutto le seconde scelte) durante le pause del campionato, è un palcoscenico anche per provare giovani dei vivai, tuttavia è sconcertante che in tutti questi anni la FIR non abbia fatto nulla per ravvivare la competizione creando magari un torneo alternativo, ad esempio una seria Coppa Italia coinvolgendo anche le squadre di Serie A oppure si poteva creare un circuito seven, la formula di quest’anno poi, con partite di sola andata, lascia proprio a desiderare…in passato sui canali tv regionali ho visto in differita qualche derby romano del TE e ammetto che, nonostante fossero partite di coppa, sono stare gare molto combattute, tuttavia muovermi fino a Ponte Galeria per Fiamme-Lazio del 23 proprio non mi va, preferisco Primavera-L’Aquila di Serie A…

  6. Legionario scrive:

    Dal sito Fiamme Oro il risultato: Reggio – Fiamme 7 a 15
    Ancora non è stato postato alcun articolo, quindi se magari qualcuno ha visto la partita può dire qualcosa?
    Ciao

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento