Marcus Smith: “Voglio giocare in campionati diversi. Il Top14? Un altro livello”

L’apertura inglese ammette il voler sperimentare campionati diversi dalla Premiership, e mette a confronto il campionato francese a quello inglese

Marcus Smith (ph. Harlequins Rugby)

Marcus Smith: “Voglio giocare in campionati diversi. Il Top14? Un altro livello”

Marcus Smith è in scadenza di contratto a giugno 2024, e afferma come voglia ancora togliersi qualche soddisfazioni con i Quins, ma ammette anche la volontà di allargare i propri orizzonti e sperimentare nuove culture, giocando in competizioni diversa da quella inglese.

Il playmaker della nazionale inglese ha affermato come lui adori giocare in Premiership con gli Harlequins, e i suoi obiettivi imminenti sono di ribaltare il trend di risultati del suo club e il focus sulla rivalità con Owen Farrell per la maglia numero 10 della nazionale in vista della RWC.

Leggi anche: Inghilterra: Francia e Giappone corteggiano Maro Itoje e Marcus Smith

Sono tanti i giocatori inglesi che oltrepasseranno la Manica per sbarcare nel Top14 l’anno prossimo, e tra questi figurano nomi del calibro di Joe Marchant, Luke Cowan-Dickie, Sam Simmonds, David Ribbans e Jack Nowell. Riguardo a questo alto numero di partenze, il 24enne di Londra ritiene come già solo spostando il salary cap delle squadre da 5 milioni di sterline alle 6.4 della prossima stagione si potrà limitare questo “esodo” di giocatori dal campionato inglese.

“Se guardi al Top14, vedi il dominio dei club francesi in Europa. Questo è prettamente dovuto al salary cap dal mio punto di vista: se hai risorse e finanze per costruire la rosa, allora otterrai risultati migliori in Champions e Challenge Cup”. Ha inoltre aggiunto come un suo sogno sia quello di vincere la Champions Cup, nonostante riscontri il fatto che farlo con un club inglese sia molto più complesso che con una squadra del Top14.

Leggi anche: Stuart Hogg: le scelte dietro il ritiro a soli 31 anni

Smith ha poi fatto notare come in Francia i numeri legati al campionato siano in continuo aumento, le persone che guardano le partite, sia allo stadio che in tv sono ad un livello nettamente più alto rispetto all’Inghilterra, e come tutto questo giochi a sfavore della Premiership.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Dai Pumas ai Leicester Tigers: Michael Cheika vola in Premiership

L'ex-tecnico dell'Australia e dell'Argentina verso una nuova avventura in Inghilterra

27 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Virimi Vakatawa lascia i Bristol Bears dopo una stagione

In Premiership l'ex-Bleus ha potuto rilanciare la sua carriera, dopo il momentaneo ritiro per motivi di salute

25 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Michael Cheika in corsa per una panchina in Premiership

L'ex allenatore di Wallabies e Pumas potrebbe trasferirsi in Inghilterra nella prossima stagione

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership