URC, Rufus McLean sospeso dai Glasgow Warriors per violenza domestica

L’ala, 22 anni, era tra gli assenti delle convocazioni in nazionale di Gregor Townsend

Rufus McLean in azione contro le Zebre nel 2021 – ph. Massimiliano Carnabuci

Rufus McLean, 22enne trequarti ala dei Glasgow Warriors con 3 presenze e 2 mete con la Scozia, è stato sospeso dalla sua franchigia di URC dopo essersi dichiarato colpevole di violenza domestica contro la fidanzata.

Il giocatore e la ragazza si sono frequentati per 4 anni, con una relazione stabile nel corso degli ultimi due. Nel corso di questi 24 mesi McLean avrebbe preteso ed ottenuto le password degli account social della fidanzata e le avrebbe richiesto di installare una app di tracciamento sul suo smartphone.

In almeno un’occasione McLean avrebbe picchiato la ragazza, spingendola a terra e causandole un labbro spaccato e un occhio nero.

Leggi anche: Esclusi eccellenti: chi guarda dal divano il Sei Nazioni 2023

I Glasgow Warriors hanno rilasciato un comunicato nel quale si legge: “Rufus McLean è sospeso da ogni attività con il club ed è indisponibile per la selezione dopo essersi dichiarato colpevole delle accuse di abuso domestico nel dicembre del 2022.”

“I Glasgow Warriors non accettano nessun tipo di abuso e per questo motivo, d’accordo con la federazione scozzese, hanno immediatamente sospeso il giocatore.”

“Un’inchiesta interna è stata avviata e questa settimana verrà tenuta un’udienza disciplinare.”

E’ probabile che i Glasgow Warriors rescindano il contratto al giocatore e che la Scottish Rugby Union faccia lo stesso. McLean è cresciuto nell’accademia federale, è diventato professionista nel 2020 e a ottobre del 2021 aveva esordito con la nazionale. Era fra gli assenti della lista di convocati della Scozia per il prossimo Sei Nazioni.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: gli Stormers fanno la voce grossa contro gli Sharks

Vittoria nel derby sudafricano, con la squadra di Durban che rimane dietro il Benetton in classifica

item-thumbnail

URC: i XV di Munster e Ospreys, avversarie delle italiane

Le formazioni delle due squadre impegnate a Treviso e a Parma

item-thumbnail

URC: il Munster vuole Malcolm Marx

Il tallonatore degli Springboks è nel mirino degli irlandesi per la prossima stagione

item-thumbnail

URC: le formazioni di Ulster e Edimburgo per le sfide al Benetton e alle Zebre

Irlandesi e scozzesi saranno le rivali di giornata delle franchigie italiane

item-thumbnail

URC: Edinburgh soffia Ben Healy al Munster. E Townsend potrebbe dargli la nazionale

Il 23enne numero 10 irlandese è eleggibile per la Scozia, era già stato corteggiato dai Glasgow Warriors in passato

item-thumbnail

URC: risultati e highlights dell’undicesima giornata

Munster batte Ulster all'ultimo respiro, mentre Leinster vince ancora