Benetton, Zuliani: “Nel primo tempo non sembrava fossimo in 14”

La terza linea dei biancoverdi analizza lo splendido successo di Monigo contro Edimburgo

Benetton, Zuliani: "Nel primo tempo non sembrava fossimo in 14. Abbiamo fatto la differenza"

Benetton, Zuliani: “Nel primo tempo non sembrava fossimo in 14. Abbiamo fatto la differenza” ph. Benetton Rugby

Un felicissimo Manuel Zuliani ha commentato ai microfoni di Ben Tv la grande vittoria del Benetton contro Edimburgo, battuto 24-17 nonostante l’inferiorità numerica (a tratti anche doppia) in una partita difficilissima ma per certi versi storica.

“Penso che oggi, soprattutto nel primo tempo, non si sia nemmeno notato che fossimo con un uomo in meno. Ci abbamo messo il cuore, prima di ogni cosa, e oggi si è vista la forza del gruppo e il potenziale di questa squadra” ha detto la terza linea del Benetton e della Nazionale italiana: “È venuta fuori una bellissima partita e siamo riusciti a portare a casa 5 punti”.

Leggi anche: Benetton, Bortolami: “Una partita che ricorderemo per tanto tempo. Contro Connacht ci sarà Lamaro”

“La fisicità, il breakdown e la voglia di lottare hanno fatto la differenza. Abbiamo lottato su ogni placcaggio, ogni punto d’incontro, su ogni presa aerea”.

Zuliani ha poi parlato dell’annoso tema delle trasferta, vero tallone d’Achille dei Leoni in questa stagione: “Che sia in casa o in trasferta, noi prepariamo la partita al massimo e lavoriamo sempre per vincere. Ci sono dei fattori che ovviamente giocando fuori casa cambiano, ma continuiamo a lavorare e sono sicuro che la vittoria arriverà”.

La prossima sfida dei Leoni, infatti, è prevista sabato 2 dicembre alle 16.15 contro Connacht, in Irlanda.

Guarda anche: Gli highlights della vittoria del Benetton su Edimburgo

Per quanto riguarda la propria prestazione, Zuliani si è detto contento ma anche desideroso di migliorare ulteriormente le proprie prestazioni, soprattutto dal punto di vista della durata: “Penso di aver giocato bene, ma la mia concentrazione è sul riuscire a finire la partita. Questo è un aspetto su cui devo lavorare durante la settimana, e cercherò di farlo al meglio”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Zatta furioso: “Contro Munster puniti da 2-3 fischi discutibili”

Il presidente biancoverde: "Vedo il bicchiere mezzo pieno, non do insufficienze a ragazzi che non giocavano da tanto"

item-thumbnail

Benetton, Zanon: “Troppi palloni puliti concessi a Munster”. Lazzaroni: “Playoff alla nostra portata”

Due dei protagonisti del match hanno analizzato la sconfitta in conferenza stampa

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Certe decisioni cambiano le partite. Sono inc…ato, ma orgoglioso dei ragazzi”

Il tecnico biancoverde: "Izekor il mio player of the match, ma tutti hanno fatto una grande partita"

item-thumbnail

URC, il Munster chiude la striscia positiva del Benetton: 30-40 a Monigo

I Leoni giocano bene in attacco, ma alla distanza vengono schiacciati fisicamente dagli avversari. Punto di bonus offensivo all'80'

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella