Tolone: “Eben Etzebeth? Per noi è un handicap”

Parole del presidente del club Bernard Lemaitre, a proposito dei giocatori internazionali alle dipendenze del club

Eben Etzebeth Tolone

Eben Etzebeth con la maglia del Tolone – ph. REMY GABALDA / AFP

Secondo il presidente del Tolone Bernard Lemaitre Eben Etzebeth e Facundo Isa rappresentano un handicap per il club, piuttosto che un vantaggio.

Lo ha dichiarato in un’intervista rilasciata al quotidiano locale Var Matin: “Il reclutamento dei giocatori ha un doppio problema, il salary cap e i JIFF, i giocatori di formazione francese. Viste queste costrizioni io pongo particolare attenzione alla situazione dei giocatori internazionali, perché possono essere sia un’opportunità che un handicap.”

“Nel caso di giocatori come Eben Etzebeth e Facundo Isa, questi sono un chiaro handicap per il club.”

Il problema, secondo Lemaitre, è la disponibilità dei giocatori, spesso assenti per lunghi periodi quando impegnati con le loro nazionali o infortunati, magari proprio a causa di quegli impegni.

Leggi anche: Un’altra stagione per Alun Wyn Jones?

Etzebeth, ad esempio, è stato uno dei migliori giocatori del 2021, ma nella stagione in corso non è mai sceso in campo con il Tolone. Ha invece giocato più di 800 minuti con il Sudafrica.

“La politica della nazionale francese almeno è molto chiara e sappiamo che giocatori come Jean-Baptiste Gros e Gabin Villiere saranno convocati regolarmente. Con gli stranieri è diverso. Bernarde Laporte è d’accordo con me: la LNR dovrebbe lavorare per accordarsi con World Rugby e impedire alle nazionali estere di venirsi a prendere i giocatori al supermercato del Top 14 quando ne hanno bisogno.”

“Oppure, se vogliono farlo, ci dev’essere una forma di compensazione. Questi giocatori vengono pagati pienamente ma sono utilizzati da qualcun altro. Questo, perfino a livello di norme sul lavoro, non può esistere. È un problema da risolvere.”

Leggi anche: Top14: nuovo stop per il Montpellier di Garbisi

Un problema che si verifica anche a causa di altre peculiarità del mondo del rugby, come la contemporaneità degli impegni dei club e delle nazionali e il non allineamento dei calendari fra i due emisferi.

Una risoluzione di questo scontro di interessi sembra essere il prossimo passo per disinnescare globalmente un conflitto del quale troppo spesso a farne le spese sono coloro che rappresentano la forza lavoro, i giocatori.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top14: ufficiale, Ange Capuozzo a Tolosa fino al 2025

L'estremo azzurro passa a una delle squadre più forti del rugby francese ed europeo con un contratto triennale

13 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Eddie Jones verso il Top 14? Il Racing si affaccia

Contatti fra l'head coach dell'Inghilterra e il club parigino, alla ricerca di un nuovo capo allenatore

10 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Accetterei di giocare per l’Italia alla Rugby World Cup, ma devo meritarlo sul campo”

In mezzo a un Tolone che sta volando, c'è un terza linea pronto a rinnovare il suo contratto. In prospettiva, un occhio al Mondiale francese non dispi...

6 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: 7 squadre in 7 punti in cima alla classifica

Perdono la prima e la seconda, La Rochelle fuori dai playoff: è grande bagarre per la post-season

3 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

L’ovazione del pubblico di Tolosa per Maxime Medard

I tifosi del club francese riservano un tributo da brividi all'estremo

2 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Italiani all’estero: Parisse vince ancora, batosta per il Montpellier di Garbisi

Il Tolone dell'ex capitano azzurro continua la sua rimonta in classifica, mentre in testa si riaprono i giochi

2 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14