Il prossimo head coach di Munster? Paul O’Connell risponde con un sorriso e una battuta

E intanto in Irlanda i bookmakers hanno aperto i libri delle scommesse

Paul O’Connell prossimo head coach del Munster? – ph. Sebastiano Pessina

Il Munster è alla ricerca di un nuovo head coach per rimpiazzare Johan van Graan, che passerà in Inghilterra, al Bath, nella prossima stagione sportiva.

Molti i nomi fatti per rimpiazzare il sudafricano, andando a cercare soprattutto nella generazione di vecchie glorie che ha portato Munster al suo periodo di maggiori successi negli anni Zero del presente millennio.

Uno di questi, infatti, è quello di Paul O’Connell, leggenda della franchigia irlandese e grande seconda linea e capitano della nazionale irlandese.

Leggi anche: Munster e Irlanda: brutto infortunio per Joey Carbery

Oggi O’Connell, 42 anni, è uno degli assistenti di Andy Farrell alla guida della nazionale, per la quale si occupa degli avanti.

Stimolato a rispondere sulla questione, la leggenda del Thomond Park non ha esitato: “Non sarò io [il prossimo head coach].”

“Non sarei qualificato per farlo – ha detto con un sorriso sincero – È come se a un tizio bravo a spillare le birre chiedessero di gestire un bar. Sono due cose completamente diverse.”

“Non so chi sarà alla fine a farlo. Non so neanche se prima o poi allenerò il Munster. Si tratta di una cosa molto speciale per me e vorrei sentirmi pronto e all’altezza del ruolo qualora dovessi farlo. Con Munster ho i ricordi più straordinari della mia vita e non sopporterei di non essere in grado di fare un buon lavoro e danneggiare la squadra.”

Intanto, per rendere le cose il più irlandesi possibile, i bookmakers si sono messi all’opera. Diverse agenzie di scommesse hanno annunciato le proprie quote per la successione di van Graan come capo allenatore a Limerick.

Leggi anche: Irlanda e Munster: arrivano 6 rinnovi per il futuro

In testa a tutti gli altri rimane il nome di Ronan O’Gara, nonostante l’ex numero 10, oggi head coach di La Rochelle, abbia già messo in chiaro di essere legato al club francese. Paul O’Connell lo segue da vicino, mentre altri nomi presi in considerazione sono quelli di Graham Rowntree, attuale tecnico degli avanti di Munster, Felix Jones, che è stato tecnico dei trequarti fino al 2019 e poi è passato nei ranghi del Sudafrica, e Jerry Flannery, altro ex della generazione dorata attualmente con un incarico da assistente agli Harlequins dopo aver lasciato lo staff della franchigia nel 2019.

Le quote dei bookmakers

Ronan O’Gara (head coach La Rochelle) – 1.90
Paul O’Connell (coach avanti Irlanda) – 2.25
Graham Rowntree (coach avanti Munster) – 5
Felix Jones (coach giocatori all’estero Sudafrica) – 8
Jerry Flannery (coach rimessa laterale Harlequins) – 13
Michael Cheika (ex head coach Australia) – 17
Stuart Lancaster (senior coach Leinster) – 17
Scott Robertson (head coach Crusaders) – 26
Declan Kidney (director of rugby London Irish) – 34
Dan McFarland (head coach Ulster) – 34
Les Kiss (head coach London Irish) – 51
Andy Friend (head coach Connacht) – 67
Leo Cullen (head coach Leinster) – 101
Pat Lam (head coach Bristol Bears) – 101
Joe Schmidt (ex head coach Irlanda) – 251

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato delle gallesi

Acquisti e cessioni delle quattro squadre che compongono lo Welsh Shield

item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato delle squadre irlandesi

Tutti i movimenti in entrata e uscita di Connacht, Leinster, Munster e Ulster

item-thumbnail

URC, come sta andando il mercato delle altre

Un campionato sempre più tosto, con tante stelle in arrivo

item-thumbnail

URC: nuovo nome e nuovo logo per i Dragons

Cambia il simbolo della franchigia gallese, che cerca un maggior legame con le proprie origini

item-thumbnail

URC, finale tutta sudafricana: gli Stormers battono Ulster a tempo scaduto

Sembrava fatta per la squadra di Belfast, decide una trasformazione di Manie Libbok dopo la meta di Warrick Gelant

item-thumbnail

URC, Leo Cullen: “I ragazzi sono distrutti, non siamo stati abbastanza bravi”

Il capo allenatore del Leinster riflette sulla sconfitta in semifinale contro i Bulls