Italia A, Steyn: “Dobbiamo migliorare, ma vittoria consistente”. Troncon: “Potenziale c’è”

Capitano ed allenatore della seconda selezione azzurra hanno parlato a margine del successo contro l’Uruguay

Italia A - Steyn

Italia A – Steyn ph. Sebastiano Pessina

“Match non facile che però abbiamo saputo gestire bene durante tutta la sua durata. L’Uruguay voleva vincere questa partita, ed è sceso in campo per centrare il suo obiettivo, esattamente come abbiamo fatto anche noi. Dobbiamo migliorare in molto aspetti del nostro gioco, ma cose positive se ne sono viste, la vittoria è stata consistente ed il gruppo sta imparando a conoscersi ed a crescere assieme”, raggiunto nell’immediato post partita, a bordo campo, dai canali stampa ufficiali della FIR, Bram Steyn ha commentato il successo 31-13 dell’Italia A sui Teros.

Dando poi dei “consigli” alla Nazionale maggiore, attesa dal duello contro lo stesso Uruguay (benché i Teros punteranno verosimilmente anche su diversi giocatori a riposo ieri) sabato prossimo a Parma.

“L’Italia dovrà imporre i suoi ritmi e la sua fisicità fin da subito, senza aspettarli e senza lasciare loro modo di adattarsi al match. È un avversario da rispettare, ma da affrontare consapevoli dei nostri obbiettivi e del nostro livello”, ha sottolineato il terza linea del Benetton.

“Dobbiamo essere soddisfatti e prendere tutto il buono che arriva da questo risultato. Aver dato 30 punti ad una squadra già qualificata per il Mondiale, con un gruppo appena nato come il nostro, è qualcosa di importante, così come è stato importante dare continuità al successo di Madrid”, gli ha fatto eco coach Alessandro Troncon.

“Chiaramente sappiamo che c’è molto da sistemare. Anche oggi in alcuni passaggi più complicati della partita ci siamo un po’ disuniti, ma i ragazzi devono godersi questo momento, sapere che c’è tanto da lavorare ma che il potenziale per far crescere questo gruppo c’è”, ha concluso guardando con fiducia al futuro di una selezione attesa verosimilmente al ritorno in campo il prossimo dicembre (in Sicilia contro la Romania?).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: è iniziata la vendita dei biglietti per i match degli Azzurrini

Due le sfide in programma a Monigo: con l'Inghilterra e la Scozia

item-thumbnail

Italia Under20: salta il test con la Francia, i convocati per il primo raduno del 2022

Importante appuntamento per gli azzurrini che lavoreranno (anche) congiuntamente al Benetton alla Ghirada di Treviso

item-thumbnail

6 Nazioni Under 20: il calendario delle partite dell’Italia

Tutti i match che gli azzurrini di Massimo Brunello giocheranno nella prossima edizione del Torneo: Inghilterra e Scozia arriveranno a Treviso