Test Match: Scozia, un’ulteriore novità sul calendario estivo internazionale

Braveheart fermi al palo

Test Match: Scozia, un'importante novità sul calendario estivo internazionale

Test Match: Scozia, un’importante novità sul calendario estivo internazionale (Ph. Sebastiano Pessina)

Il luglio internazionale della Scozia è finito o forse, sarebbe meglio dire, non è mai iniziato. Dalla Federazione Scozzese è infatti arrivata l’ufficialità, pochi minuti fa, della cancellazione anche del Test Match che si sarebbe dovuto tenere sabato 17 luglio a Tblisi contro la Georgia.

Test Match: Scozia, un’importante novità sul calendario estivo internazionale

Purtroppo una serie di casi di positività, riscontrati tanto nel collettivo britannico quanto in quello caucasico, che nel frattempo sta rientrando dal Sudafrica, dov’era impegnato in una mini-serie contro gli Springboks, ha posto la parola “fine” alla possibilità delle due squadre di incontrarsi.

Leggi anche, Test Match: doppia cancellazione in poche ore

In questo momento la Scozia, che nel frattempo ha quasi negativizzato tutto il suo gruppo-squadra, si trova nel suo centro d’allenamento in quel di Edimburgo, con l’allenatore ad interim Mike Blair che ha dichiarato: “Siamo ovviamente dispiaciuti di non poter disputare questa partita contro la Georgia ma, come ribadito in altre circostanze, il benessere dei giocatori è la cosa che viene prima di tutto. Abbiamo attraversato una situazione simile anche noi e ora ne stiamo uscendo. Ci spiace inoltre perchè non potremo vedere impegnati tanti di quei giocatori che avevamo chiamato in queste settimane: a loro però voglio dire che, a nome di tutto lo staff, ci aspettiamo molto nei prossimi anni quando avranno nuove chance di far parte della nazionale”.

La Federazione ha inoltre reso noto che da oggi i giocatori sono stati rilasciati e che sono liberi di tornare ai propri club per gli allenamenti riguardanti la stagione 2021/2022.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ben 3 italiani nel XV della settimana di Planet Rugby

La prestazione degli Azzurri ha avuto importanti riscontri anche all'estero: altri 3 Azzurri, inoltre, sono stati citati pur non essendo inseriti in f...

item-thumbnail

A Chicago sarà ancora All Blacks-Irlanda: la rivincita del 2016

Al Soldier Field dovrebbe andare in scena il remake della storica vittoria degli Irish sui Tuttineri

item-thumbnail

Eddie Jones fa i complimenti all’Italia e chiede tempo per il suo Giappone

Il tecnico elogia Lamaro e compagni "rimandando" i suoi giocatori alle prossime sfide internazionali

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo