Rugby Championship 2021: il possibile calendario

Australia, Nuova Zelanda, Argentina e Sudafrica lavorano insieme per l’organizzazione del torneo

Rugby Championship 2021: il possibile calendario e le location di gioco

Rugby Championship 2021: il possibile calendario e le location di gioco (Ph. Sebastiano Pessina)

Redigere il calendario internazionale, in questo momento, non è un’operazione semplice. Tutte le federazioni e i Board dei vari tornei sono al lavoro per cercare di incastrare degli incontri all’interno di un quadro complesso che purtroppo deve fare i conti ancora con la situazione sanitaria globale.

In tale contesto, iniziano ad arrivare le prime notizie in vista del Rugby Championship 2021. La news principale al momento è che Australia, Nuova Zelanda, Argentina e Sudafrica, sotto il coordinamento della SANZAAR, stanno lavorando affinché tutte e quattro le formazioni disputino la manifestazione, a differenza di quanto avvenuto nel 2020, quando gli Springboks si tirarono indietro a poche settimane dal kick off, mentre si pensa a una prima bozza di calendario.

Leggi anche: Benetton, rinnovo per due giovani talenti in casa leoni

Secondo quanto riporta il New Zealand Herald, stante la possibilità di poter ospitare eventi col pubblico, il torneo si dovrebbe svolgere fra agosto e ottobre nella zona Trans-Tasmaniana, a cavallo fra Australia e Nuova Zelanda, con Argentina e Sudafrica pronte a “entrare nella bolla” osservando il periodo di quarantena precedente al ricongiungimento avvenuto anche l’anno scorso per i Pumas.

Il calendario
Il 7, 14 e 21 agosto un triplo Nuova Zelanda-Australia, da giocarsi in successione fra Wellington, Melbourne e Auckland, valido anche per la Bledisloe Cup e con gli ultimi due match atti a concorrere per la classifica del Rugby Championship, dovrebbe dare il via alle danze; mentre resta da capire dove sistemare i match fra Pumas e Springboks.

Scollinate le prime due giornate, il focus si sposterebbe poi sugli altri incroci da organizzare, con l’attenzione assoluta da riporre su Nuova Zelanda-Sudafrica, match che gli All Blacks vorrebbero ospitare con la massima capienza possibile all’Eden Park di Auckland perché sarebbe il 100esimo storico duello della rivalità contro gli Springboks. In quest’ottica, inoltre, è già stato fatto trasparire che il match casalingo da giocare contro l’Argentina invece potrebbe tenersi a Hamilton.

L’obiettivo
Cercando di soddisfare tutte le richieste, e con l’intenzione di accogliere più pubblico possibile agli incontri del Rugby Championship 2021, SANZAAR ha rivelato che il calendario del torneo e le conseguenti location saranno svelate nell’arco delle prossime due settimane.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il XV del torneo secondo Planet Rugby

Quade Cooper "si prende" la maglia come miglior apertura della manifestazione

5 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Video: gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Ecco le immagini della splendida partita che ha visto gli Springboks vincere a tempo scaduto contro gli All Blacks

2 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: show stupendo in chiusura di torneo, il Sudafrica batte gli All Blacks 31-29

Decisivo il piazzato di Jantjies in un finale pazzo. All Blacks che avevano comunque già vinto il torneo

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: All Blacks-Springboks, la carica dei 101

Il Sudafrica alla ricerca del riscatto dopo le tre sconfitte consecutive

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship, Ardie Savea: “Non è sempre facile pensare solo al campo”

Il capitano degli All Blacks parla della vita quotidiana all'interno del ritiro neozelandese

1 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship