Zebre: Andrea Zambonin verso la franchigia federale

Alcuni movimenti tra gli avanti ducali

Zambonin

Andrea Zambonin ph. Rugby Calvisano

‘Man of the Match’ nella vittoria del suo Calvisano nella giornata di ieri nel big match casalingo di Top10 contro il Valorugby, il cui esito ha ufficialmente definito il tabellone dei playoff Scudetto, il seconda linea classe ’00 Andrea Zambonin, ex Under 20 e coinvolto anche da Franco Smith nei raduni della selezione maggiore nel corso del recente Sei Nazioni, è stato spesso tra i migliori elementi calvini in stagione, tra superba padronanza della rimessa laterale, solidità nel gioco aperto e consistenza in difesa.

Leggi anche: Leonardo Sarto potrebbe lasciare il Benetton Rugby

Già ‘permit player‘ ducale in questa stagione, senza aver mai debuttato in maglia multicolor, a partire dalla prossima stagione, il ragazzo vicentino potrebbe diventare, con ottima probabilità, un giocatore full-time delle Zebre (percorso simile a quello che dovrebbe fare anche Jacopo Trulla), andando a rimpolpare un reparto in cui almeno due tra Mick Kearney, Ian Nagle e Samuele Ortis potrebbero lasciare Parma.

Un innesto, per i ducali, coerente con quella che è la linea di mercato – sempre più italiana – tracciata nelle ultime stagioni, con l’arrivo di diversi tra i giovani migliori del torneo domestico, ed una presenza più limitata, e possibilmente di qualità più elevata, di elementi stranieri in rosa. Assieme al talento vicentino, potrebbero giungere a Parma anche altri 3/4 giocatori con le medesime caratteristiche (giovani, emergenti, in arrivo dal Top10), ed un trequarti, invece, di notevole esperienza.

Fronte conferme: gran parte del gruppo squadra italiano attualmente in rosa dovrebbe essere confermato (quasi integralmente), compresi tanti dei ragazzi ufficialmente, almeno per ora, ancora in scadenza nel 2021. Ancora incerte le posizioni di Renton ed Elliott, invece, che potrebbero anche lasciare il club

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Zebre, altra beffa. Gli Ospreys rimontano e vincono 28-24 al Lanfranchi

Dopo una partenza horror, la squadra di Roselli guadagna un massimo vantaggio di 10 punti, rimontato però dai gallesi nell'ultimo quarto di gara

item-thumbnail

La preview di Zebre-Ospreys: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

Occasione importante per la squadra di Fabio Roselli, che deve fare a meno di 6 nazionali ma ritrova Pani dal primo minuto

item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione per la sfida contro gli Ospreys

Ritorna in campo Lorenzo Pani dopo la squalifica. Il capitano sarà Tommaso Boni

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l'impresa nell'ultima giornata di Challenge Cup

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol