All Blacks: lungo stop per Sam Cane

Per il capitano dei ‘tuttineri’, Super Rugby Aotearoa finito ed impegni estivi con gli azzurri a fortissimo rischio

Sam Cane

Sam Cane (Ph. Sebastiano Pessina)

Sam Cane, formidabile flanker dei Chiefs e degli All Blacks, nonché capitano dei ‘tuttineri’, dovrà stare fermo per almeno 4 mesi, in seguito al grave infortunio (lesione al tendine del pettorale) riportato lo scorso fine settimana, nella sfida di Super Rugby, tra la (sua) squadra di Hamilton ed i Blues.

Gli esami strumentali e gli accertamenti dei giorni successivi hanno decretato la necessità di un intervento chirurgico, ed un conseguente stop di almeno 4 mesi. Significa, dunque, che la stagione di Super Rugby (sia Aotearoa che TransTasman), per Sam Cane, è già finita, e che difficilmente lo potremo vedere all’opera nel doppio confronto di luglio, sull’arena dei Test Match internazionali, tra All Blacks ed Italia, in programma proprio in Nuova Zelanda.

Sono ovviamente deluso, ma anche molto positivo guardando all’operazione, che dovrebbe essere abbastanza ‘semplice’. Non vedo l’ora di mettermi al lavoro con il processo di riabilitazione, al meglio delle mie possibilità, per tornare in buona forma per la parte finale della stagione”, ha spiegato Sam Cane, che ha come target, così, un rientro indicativamente tra la fine del Rugby Championship ed il tour di fine anno.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il caldo 2021 dell’Argentina: 12 test da giugno a novembre, tutti in trasferta

I Pumas si preparano a una seconda parte dell'anno lontano da casa, ambiziosa e massacrante

item-thumbnail

Confermata la serie di test match tra Australia e Francia a luglio

Due delle tre sfide si giocheranno a metà settimana nel tour dei transalpini. Due team con tanti giovani vogliosi di mettersi in luce

item-thumbnail

Tutti i numeri dei British and Irish Lions: Scozia sugli scudi, Jones verso la leggenda

Da che nazione o club arrivano i giocatori convocati? Quanti giocatori sono alla prima chiamata? Perchè per Connacht si è fatta la storia?

item-thumbnail

Alun Wyn Jones sarà il capitano dei Lions, nel tour in Sudafrica

Il terzo nella storia a guidare i tourists per due tounrée differenti

item-thumbnail

Video: l’annuncio dei 36 Lions per il tour in Sudafrica

La conferenza stampa in cui verrà rivelata la rosa leonina