La prima meta di Marco Fuser in Premiership

E quella di Sergio Parisse nella sua prima volta a Parigi da avversario. Il weekend degli italiani all’estero

benetton treviso fuser

Marco Fuser, autore della sua prima meta in Premiership questa settimana – ph. Ettore Griffoni

Weekend prolifico per gli italiani all’estero questo fine settimana: Marco Fuser ha segnato la sua prima meta in Premiership nella terza, fantastica vittoria consecutiva della neopromossa Newcastle che in questo momento vola al secondo posto in classifica, unica squadra insieme ad Exeter ad essere imbattuta; Sergio Parisse torna al Jean Bouin di Parigi e segna con Tolone (perdente) nella partita in cui viene omaggiato Christophe Dominici, stella di entrambe le squadre.

In Premiership

Altro grande trionfo, dunque, per i Falcons di Fuser, che nelle prime tre partite del campionato si sono permessi di battere in serie la quarta, la quinta e la seconda classificata della scorsa stagione regolare. Per il seconda linea ex Benetton 64 minuti in campo, 8 cariche, 8 placcaggi e 1 rimessa laterale rubata agli avversari, oltre alla seconda meta del match, arrivata su un pick and go da distanza ravvicinata.

La partita si è chiusa sul 17-27 per Newcastle, con tre mete per parte ma con un risultato che ha visto gli ospiti guidare la gara per tutti gli 80 minuti. In campo per 23 minuti anche Matteo Minozzi, entrato dalla panchina per i Wasps.

In Top 14

Tolone perde a Parigi grazie a un calcio di punizione del numero 10 in rosa e blu Joris Segonds, che a undici minuti dal termine porta i suoi sul 24-23 che risulterà definitivo per le sorti del match dedicato alla scomparsa di Christophe Dominici, che a Tolone aveva iniziato la sua carriera e a Parigi aveva giocato i suoi anni migliori.

Il Tolone va provvisoriamente avanti nel primo tempo grazie alla meta di Sergio Parisse, che raccoglie un pallone in rimessa laterale, imposta il drive per i suoi e successivamente segna con una carica potente da distanza ravvicinata. Un momento simbolico del match, visto che a segnare è proprio il giocatore che ha rappresentato entrambe le squadre, come Dominici.

Per l’ex capitano azzurro ci sono 80 minuti di battaglia, finiti purtroppo in una sconfitta che consente allo Stade Français di agganciare i rivali al quarto posto della classifica.

“E’ frustrante, ci siamo lasciati scappare la vittoria – ha commentato Parisse, soffermandosi un attimo al suo ritorno nella capitale – Ho questo club sulla pelle e nel cuore per sempre, ma sono rimasto concentrato sulla mia partita, ho provato a dare tutto per la squadra. L’assenza dei tifosi mi è stata forse d’aiuto a vivere il tutto un po’ più facilmente.”

In ProD2

Nella seconda divisione francese è sceso in campo solamente Edoardo Iachizzi, che mette in cascina un’altra selezione da titolare nella terza linea del Vannes.

I bretoni battono in casa Montauban per 20-10 e mantengono la prima posizione in testa alla ProD2 con 10 vittorie in 12 partite. Quarantasei i minuti in campo per l’ex Azzurrino, sostituito ad inizio ripresa come gran parte del pacchetto di mischia.

Il Colomiers deve fare a meno di Edoardo Gori e perde contro il Beziers, ma rimane ai piani alti della classifica. Non scende invece in campo il Grenoble di Ange Capuozzo: la partita con Provence è rinviata a causa di una forte nevicata.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Irlanda: Tadhg Furlong mette il primo mattoncino verso la Rugby World Cup 2023

Il pilone dei "Verdi" e di Leinster vuole essere ancora protagonista sia col suo club sia con la sua nazionale

11 Maggio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Top 14: colpo Tolone, playoff ipotecati

Parisse e soci stracciano Tolosa, mentre Pau sorpassa Bayonne in coda

10 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: la riscossa degli esclusi (dai Lions)

Kyle Sinckler e Marcus Smith protagonisti del fine settimana con due prestazioni fantastiche

10 Maggio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Sergio Parisse: “L’anno prossimo sarò un giocatore. Per la carriera da allenatore…”

Il fuoriclasse azzurro è tornato sul suo futuro in un'intervista rilasciata a l'Equipe

6 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La carriera di Yoann Huget è finita anzitempo a causa di un infortunio

L'ala del Tolosa non potrà essere al fianco dei suoi compagni di squadra nella volata finale della stagione

27 Aprile 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: 199 punti segnati in 3 partite

Il massimo campionato francese ancora ai minimi termini, ma non mancano le emozioni

26 Aprile 2021 Emisfero Nord / Top 14