Pro14: Munster batte Glasgow e rimane in testa alla conference B

La Red Army è la terza squadra irlandese ad essere imbattuta fino a questo momento

Munster vince ancora in Pro14 – ph. Elena di Vincenzo

Il Pro14 continua ad essere terreno di conquista per le squadre irlandesi. Mentre nella conference A spadroneggiano Leinster e Ulster, entrambe con 7 vittorie su 7 incontri giocati e un vagone di punti bonus accumulati (7 su 7 i dublinesi, 5 su 7 i nordirlandesi), nella conference B chi è a punteggio pieno è il Munster di Johan Van Graan.

Superare i Glasgow Warriors allo Scotstoun è un compito che gli uomini di Limerick risolvono attraverso una loro arma tradizionale: il drive da rimessa laterale. Nel 27-13 con cui porta a casa la partita Munster segna tutte e quattro le proprie mete attraverso la maul, complice anche un tempo atmosferico ostile, con pioggia e vento che flagellano i giocatori per tutti gli 80 minuti.

I Warriors dimostrano di avere la pellaccia dura e di non andare al tappeto facilmente, ma perdere in casa fa sempre male, specie se si tratta della tua quinta sconfitta su sei partite disputate. Ad aprire i giochi ci pensa l’esperto Billy Holland al decimo, ma gli scozzesi replicano immediatamente con Glenn Bryce, che finalizza una meta ispirata dall’ex internazionale scozzese Tommy Seymour.

Prima del ventesimo, i padroni di casa passano anche in vantaggio grazie a un calcio di punizione di Brandon Thomson, entrato per infortunio a Nick Grigg, ma subito prima dell’intervallo Munster riprende il controllo della situazione con la meta di Fineen Wincherley.

Grande stallo nel secondo tempo: Ben Healy allunga per gli ospiti sul 15-8 al sesto della ripresa, e poi è lotta senza quartiere in ogni zona del campo. Si deve arrivare oltre l’ora di gioco per assistere a nuovi punti messi a segno, con Glasgow che approfitta del cartellino giallo a Holland per segnare con Grant Stewart la meta del possibile pareggio. Thomson stavolta però fallisce dalla piazzola, Munster rimane avanti 15-13 e negli ultimi dieci minuti porta ancora due giocatori oltre la linea di meta grazie al lavoro del pack: Gavin Coombes segna al 70′, il redivivo Jean Kleyn al 77′, gli irlandesi si prendono tutto il montepremi.

Grazie al 27-13 di Glasgow, Munster si porta a 11 punti in classifica dai più diretti inseguitori, gli Scarlets, che però hanno anche una partita in più.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pro14: Kinghorn e Cockerill assenti, Edimburgo orfano contro le Zebre

L'estremo, il tecnico e un fisioterapista rimangono in Scozia a causa di un ritardo nel risultato dei tamponi

23 Gennaio 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Le altre di Pro14: è il giorno di Munster-Leinster

Nell'improvvisata giornata di recuperi, intanto, i Cardiff Blues battono gli Scarlets

23 Gennaio 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Scozia, chi viene e chi va da Glasgow ed Edimburgo

Huw Jones destinato ad oltrepassare la Manica, mentre Sam Johnson e Blair Kinghorn sono due conferme importanti per le franchigie

20 Gennaio 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Glasgow batte Edinburgh con l’aiuto del treno

I padroni di casa vincono di uno allo Scotstoun, grazie anche alle prodezze di un macchinista misterioso

17 Gennaio 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Cardiff Blues: John Mulvihill lascia il ruolo da head coach con effetto immediato

L'allenatore e il club si separano al termine di un momento molto complicato

5 Gennaio 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Leinster sconfitto dopo 616 giorni

I risultati delle altre: Ulster ora guida la conference A, derby di noia in Scozia

3 Gennaio 2021 Pro 14 / Altri club