Tri Nations: gli highlights di Argentina-Australia

Le immagini e gli episodi che hanno caratterizzato il match di Newcastle, chiuso in pareggio dopo una lunghissima battaglia

Tri Nations: la meta annullata a Petaia che avrebbe potuto cambiare il match

Tri Nations: la meta annullata a Petaia che avrebbe potuto cambiare il match

La quarta giornata del Tri Nations ha messo in scena una vera e propria battaglia a Newcastle: Argentina e Australia si sono rincorse per tutto l’arco degli 80 minuti, impattando solo nel finale sul 15 a 15. Sembrava che i Wallabies potessero portarla a casa dopo essere stati anche di nove lunghezze nel corso del secondo tempo, ma la rimonta Pumas è stata implacabile. L’indisciplina australia, e il piede del solito Sanchez hanno confezionato il pareggio, che è rimasto tale solo perchè Hodge a poco dal termine ha sbagliato il calcio del possibile nuovo sorpasso.

Leggi anche: La cronaca completa del match tra Argentina e Australia

Gara durissima, ricca di scambi ravvicinati, e con le squadre che praticamente mai si sono risparmiate. Ecco gli highlights:

Clicca qui per vedere risultati, classifica e calendario del Tri Nations 2020

Il tabellino di Argentina – Australia 15-15, quarta giornata del Tri Nations 2020:

Argentina: 15 Santiago Carreras, 14 Bautista Delguy, 13 Matias Orlando, 12 Santiago Chocobares, 11 Juan Imhoff, 10 Nicolas Sanchez, 9 Gonzalo Bertranou, 8 Rodrigo Bruni, 7 Marcos Kremer, 6 Pablo Matera (c), 5 Matias Alemanno, 4 Guido Petti, 3 Francisco Gomez Kodela, 2 Julian Montoya, 1 Nahuel Tetaz Chapparo
A disposizione: 16 Santiago Socino, 17 Mayco Vivas, 18 Santiago Medrano, 19 Santiago Grondona, 20 Facundo Isa, 21 Felipe Ezcurra, 22 Emiliano Boffelli, 23 Santiago Cordero

Marcatori Argentina:

Calci piazzati: Sanchez (5’, 31’, 63’, 67’, 70’)

Australia: 15 Tom Banks, 14 Tom Wright, 13 Jordan Petaia, 12 Hunter Paisami, 11 Marika Koroibete, 10 Reece Hodge, 9 Nic White, 8 Harry Wilson, 7 Michael Hooper (c), 6 Ned Hanigan, 5 Matt Philip, 4 Rob Simmons, 3 Taniela Tupou, 2 Brandon Paenga-Amosa, 1 Scott Sio
A disposizione: 16 Folau Fainga’a, 17 Angus Bell, 18 Allan Alaalatoa, 19 Rob Valetini, 20 Liam Wright, 21 Jake Gordon, 22 Noah Lolesio, 23 Filipo Daugunu

Marcatori Australia:

Calci piazzati: Hodge (3’, 35’, 44pt’ 44’, 56’)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Due del Benetton e tante altre novità nell’Argentina per il Championship

Dentro anche Marcos Moneta e altri giocatori visti alle Olimpiadi, oltre a tanti di quelli che lo scorso autunno batterono gli All Blacks

30 Luglio 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La Bledisloe Cup e il Rugby Championship hanno qualche problema

Il governo neozelandese ha sospeso per 8 settimane il corridoio libero da quarantena con l'Australia

23 Luglio 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La decisione di World Rugby sul rosso a Koroibete

World Rugby ha deciso di graziare il giocatore dei Wallabies, dopo il rosso ricevuto contro la Francia nell'ultimo dei tre test match

20 Luglio 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Giappone bussa alla porta del Rugby Championship

Andy Marinos, CEO di Rugby Australia: "Vogliamo valutare il loro ingresso confrontandoci con loro nei prossimi anni"

30 Giugno 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il calendario, si parte ad agosto

Torna il Sudafrica, si giocheranno 12 partite in sole tre nazioni. Pronte anche le date per le tre sfide della Bledisloe Cup

21 Maggio 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship