La Georgia allarga il suo staff tecnico in vista della Autumn Nations Cup

L’ex numero 10 di Ulster David Humphreys farà il consulente per i Lelos, e parla a un mese dall’inizio del torneo

La Georgia si sta preparando alla Autumn Nations Cup ph. Sebastiano Pessina

La Georgia si sta preparando alla Autumn Nations Cup ph. Sebastiano Pessina

La Georgia si sta preparando in vista dell’Autumn Nations Cup, e ha di recente inserito David Humphreys nel suo staff. L’ex numero 10 di Ulster farà il consulente per l’alto livello nella formazione caucasica, assieme al suo vecchio compagno di squadra Neil Doak che sarà il coach dei trequarti e dell’attacco. I Lelos sfideranno Irlanda, Inghilterra e Galles nel Gruppo A della Autumn Nations Cup, ma prima avranno un test match in Scozia per affinare la preparazione.

Leggi anche: Il calendario completo dell’autunno ovale tra nord e sud del mondo

Humphreys è intervenuto a Sportsound Extra Time e ha fatto il punto della situazione in casa georgiana: “Sarà una grande sfida questa che aspetta la Georgia, che finalmente avrà la possibilità di sfidare le squadre più forti del mondo con continuità. A me e Neil è stato chiesto di affiancare lo staff tecnico e abbiamo detto si, anche perché siamo convinti di poter aiutare a preparare il team contro il gioco delle avversarie”.

Dopo aver lasciato Gloucester a giugno Humphreys si lancia dunque in questa nuova sfida, anche se il tempo non è molto per prepararsi. Per questo secondo lui sarà importante riuscire a inserire pochi ma importanti concetti che sappiano dare dei vantaggi. “La Georgia come paese ovale ha enormi ambizioni di crescita, è chiaro che l’obiettivo finale sarebbe quello di unirsi un giorno al Sei Nazioni. A casa dei Lelos l’interesse per il rugby c’è, ed è fondamentale che un sempre maggior numero di ragazzi stiano andando nelle migliori squadre francesi per fare esperienza, così poi da poter farsi valere una volta chiamati in nazionale. Nel rugby di alto livello non esistono scorciatoie e ci vuole tempo per ottenere risultati, questo è un primo passo per la Georgia che vuole migliorare rispetto a quanto fatto all’ultimo Mondiale”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Irlanda: i convocati verdi per i test estivi, con 11 possibili esordienti

Mancano ovviamente i Lions, ed alcuni veterani di rilievo come Sexton, a cui è stata concesso una finestra di riposo

item-thumbnail

Australia: i convocati per la serie con la Francia

Sono 38 i giocatori scelti da Dave Rennie per Australia-Francia, con tanti giovani e una struttura di esperienza a fare da contraltare

13 Giugno 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Inghilterra: i 34 convocati per lavorare in vista dei test match estivi

Sono ben 21 i potenziali esordienti nel primo gruppo di lavoro selezionato da Eddie Jones per le sfide a USA e Canada

item-thumbnail

Mornè Steyn, rileggiamo la carriera di un mito del rugby mondiale

Contro i Lions potrebbe tornare a vestire la maglia degli Springboks uno dei più grandi giocatori degli ultimi 20 anni

item-thumbnail

Il calendario ufficiale di tutti i test match estivi del 2021

Dal prossimo 26 giugno al 18 luglio saranno ben 23 le partite ufficiali a livello internazionale distribuite tra i due emisferi