In Inghilterra il rugby non di prima fascia si ferma fino al 2021

Dalla terza serie in giù al maschile, e dalla seconda al femminile, non si riparte: il rugby resta fermo in attesa di nuove indicazioni dal Governo

Quanto sembrano lontane scene come questa, in Inghilterra e non solo ph. Sebastiano Pessina

Quanto sembrano lontane scene come questa, in Inghilterra e non solo ph. Sebastiano Pessina

In Inghilterra tutto il rugby che non si chiama Premiership, Championship o Premier 15s Rugby (la prima lega femminile) non ricomincerà prima di gennaio 2021. Questo è il risultato della decisione annunciata giovedì dalla RFU, che ha comunicato di come la scelta derivi dalla situazione tutt’altro che stabile relativa al virus, e anche visti i nuovi possibili decreti del governo inglese che potrebbero portare a nuove chiusure o limitazioni.

Leggi anche: La RFU è in grande difficoltà, arriva il Governo in aiuto?

È sicuramente un duro colpo per il mondo rugbystico non di prima fascia, che dunque si vede impossibilitato a partire nonostante l’autunno appena iniziato, e potrà limitarsi solamente a partite senza contatto con altri club (utilizzando il protocollo Ready4Rugby pubblicato dalla RFU) o attività di touch rugby. La RFU ha comunicato che sta lavorando assieme al governo per provare a stilare un piano di partenza, e se la situazione dovesse normalizzarsi a dicembre si potrebbero giocare delle amichevoli di preparazione alla stagione prevista per gennaio, o anche oltre. Il Presidente della federazione inglese Jeff Blackett ha detto: “Anche noi vorremmo vedere il nostro rugby tornare in campo in maniera completa, ma al momento purtroppo è impossibile iniziare o dare una previsione precisa. Con questo annuncio vogliamo aiutare i club facendo chiarezza sull’immediato periodo per aiutarli a pianificare, ora continueremo a pianificare il tutto assieme al Governo.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Adesso è ufficiale: la finale di Premiership sarà Wasps-Exeter

Sabato la squadra di Minozzi giocherà per il titolo inglese, e per vendicare l'amara sconfitta del 2017 all'extratime

21 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Wasps: quattro nuovi positivi. Finale di Premiership sempre più a rischio?

Un avvicinamento tribolato alla sfida con i Chiefs

19 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Top 14: la sintesi della quinta giornata

Pioggia di mete in Francia, due squadre segnano oltre 60 punti. Solo Tolosa vince in trasferta

19 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Giorni movimentati per i Wasps: sette positivi, ma anche un premio importante

Le vespe vedono complicare la loro preparazione alle finale di Premiership, ma festeggiano il giocatore dell'anno per la Rugby Players' Association

15 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Exeter e Inghilterra: Jack Nowell is back

Il trequarti sarà a disposizione: le sue squadre sono pronte a impiegarlo nuovamente in campo

14 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

In Francia c’è maretta tra la Federazione e la LNR

Da una parte gli interessi del rugby internazionale dall'altra quelli dei club

13 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match