Rugby Championship 2020: il torneo si svolgerà in Australia

Superata l’incertezza organizzativa, le nazionali dell’Emisfero Sud si preparano a giocarsi tutto in sei giornate

Rugby Championship_Australia

Rugby Championship: il torneo 2020 sarà organizzato dall’Australia

Il Rugby Championship 2020 si giocherà tutto in Australia, in quella che comunemente viene definita “una bolla”. A ufficializzarlo è stata la SANZAAR, dopo un’attenta valutazione legata ai criteri logistico-sanitari del momento.

Leggi anche, All Blacks: i primi convocati dell’era Ian Foster

Rugby Championship 2020: le date e il format, le sedi
Il torneo, che vedrà al via All Blacks, Wallabies, Springboks e Pumas prenderà il via il 7 novembre e si concluderà il 12 dicembre disputandosi in sei settimane con la formula di “andata e ritorno” per ogni singolo duello: al termine della kermesse quindi saranno complessivamente dodici le gare giocate.
Le sedi indicate invece, all’interno della “Terra dei Canguri”, per ospitare i match saranno il New South Wales (zona di Sydney) e il Queensland (zona di Brisbane)

Leggi anche, L’Australia pesca in Europa: rivista la regola Giteau

Rugby Championship 2020: le dichiarazioni di SANZAAR
Andy Marinos, il CEO dell’organo decisionale dell’Emisfero Sud, ha affermato: “Siamo lieti di questo annuncio, nel quale rendiamo noto il paese ospitante del torneo e confermiamo tutte le squadre partecipanti alla kermesse continuando così la tradizione del Championship. Ovviamente le restrizioni di viaggio ci hanno impedito di mettere in piedi la versione classica del torneo, ma per arrivare a organizzare questa competizione c’è stato alle spalle un lavoro ancor più grande del solito da parte di tutti. Abbiamo valutato in maniera meticolosa le varie location e alla fine, tra Australia e Nuova Zelanda, abbiamo scelto la prima, anche in base ai vari protocolli che comprenderanno non solo il torneo in sè per sè ma anche il periodo di preparazione antecedente”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Australia, Eddie Jones: “Il primo obiettivo è battere la Nuova Zelanda”

Il nuovo capo allenatore australiano ha messo gli occhi sulla riconquista della Bledisloe Cup dopo 21 anni di sconfitte

16 Febbraio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

All Blacks: Retallick e Whitelock sono ufficialmente una coppia… da record

I due hanno hanno eguagliato il record della storica coppia sudafricana Matfield-Botha

30 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

L’intervento scellerato di Darcy Swain costa nove mesi di stop all’All Black Quinn Tupaea

Il problema al giocatore dei Chiefs si è dimostrato molto più serio di quanto sembrasse all'inizio. Il suo Super Rugby è gia finito

29 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Un Rugby Championship strano

Si è chiusa l'edizione 2022: una sintesi di come le squadre riemergono dalle 8 settimane di torneo

28 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica vince contro l’Argentina, ma il Rugby Championship è degli All Blacks

Agli Springboks non basta il successo per 38-21, al termine di una partita molto indisciplinata e con sei cartellini gialli complessivi

24 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Gli All Blacks mettono le mani sul Championship e demoliscono l’Australia

Cinque mete e un dominio quasi totale: Wallabies messi all'angolo e successo consecutivo numero 48 a Eden Park

24 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship