Steve Hansen: “McCaw e Sonny Bill Williams i migliori”

L’ex allenatore degli All Blacks fa il bilancio della sua esperienza: fra passato, presente e futuro

steve hansen 2018 all blacks

Steve Hansen ph. Sebastiano Pessina

Steve Hansen a “cuore aperto”. L’ex tecnico degli All Blacks, in un’intervista al Daily Telegraph in Australia è stato stuzzicato sulle cose del suo passato sulla panchina della Nuova Zelanda e in tutta risposta l’head coach campione del mondo nel 2015 non si è tirato indietro dando anche delle risposte sorprendenti.

Richie McCaw e Sonny Bill Willams 
Alla domanda su quale sia stato il migliore giocatore che abbia mai allenato Steve Hansen ci tiene in modo particolare a rispondere in maniera precisa, tanto che fa una distinzione netta nella sua affermazione: “McCaw è stato il miglior rugbysta che ho avuto, ma in termini atletici puri Sonny Bill Williams è stato qualcosa di straordinario: una forza della natura”.

“Ha 35 anni – continua il tecnico – ma è ancora attivo e si prende cura di sè stesso. Non ci sono motivi per cui smetta di giocare. Invecchiando è maturato, le sue abitudini in campo e fuori sono cambiate: sarà un bel modello per i giovani. Può fare cose che altri non riescono a fare. Giocare il Rugby League? Sono due pratiche diverse, ma i fondamentali sono gli stessi”.

Leggi anche, Steve Hansen è stato nominato “Sir” in Nuova Zelanda

Il post All Blacks
Dopo il terzo posto alla Rugby World Cup 2019, Steve Hansen ha abbandonato la scena internazionale e ora dice: “Al momento non sento nessuna sensazione di smarrimento o nostalgia, anche perchè di partite degli All Blacks non ce ne sono ancora state, ma so che a breve tutto questo potrà materializzarsi nel mio cuore”.

Ian Foster
Il suo assistant coach più vicino, Ian Foster, ora l’ha sostituito alla guida dei “TuttiNeri”, una cosa che fa felice il nativo di Dunedin: “Ian farà un ottimo lavoro, ne sono sicuro – conclude – sono entusiasta del fatto del fatto che sia lui a portare avanti la squadra verso i prossimi step”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’infinito Ma’a Nonu torna in campo a 39 anni. E con lui un altro ex-All Black…

Sabato ci saranno due debutti molto particolari nell'Heartland Championship, con il centro che è tornato a una condizione...

14 Ottobre 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

La redenzione di Quade Cooper

Il mediano d'apertura racconta del suo ritorno fra i Wallabies e di come è stato tornare in campo a livello internazionale

11 Ottobre 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

All Blacks: il capitano Sam Cane è tornato in campo dopo sei mesi

Il terza linea ha giocato quasi un'ora in un match dell'Heartland Championship. Ecco la sintesi e le sue parole

9 Ottobre 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

In Nuova Zelanda sono preoccupati per la salute di Sam Cane

Le condizioni del terza linea sono sempre sotto la lente d'ingrandimento. Si solleva il tema dell'essere capitano

7 Ottobre 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il XV del torneo secondo Planet Rugby

Quade Cooper "si prende" la maglia come miglior apertura della manifestazione

5 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Video: gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Ecco le immagini della splendida partita che ha visto gli Springboks vincere a tempo scaduto contro gli All Blacks

2 Ottobre 2021 Foto e video