Rugby Championship 2020: il Sudafrica ci ripensa?

Gli Springboks stanno esprimendo alcuni dubbi circa la natura dell’organizzazione del torneo

Rugby Championship 2020 Sudafrica

Rugby Championship 2020: ci sarà il Sudafrica? Ph. Sebastiano Pessina

Rugby Championship 2020: la disputa, con il Sudafrica dentro, non è più cosi sicura. Sgombriamo subito il campo dagli equivoci, non c’è nessun ripensamento verso l’8 Nazioni dell’Emisfero Nord, ma alcuni dubbi relativi all’organizzazione e alla gestione della cosiddetta bolla.

Tutto in Nuova Zelanda
Visto che nella “Terra dei Kiwi” sono stati i primi a riprendere a giocare, per giunta senza limitazioni legate all’afflusso di pubblico negli stadi, SANZAAR aveva pensato che la Nuova Zelanda fosse il posto giusto per ospitare il Rugby Championship 2020, da disputarsi fra il 7 novembre e il 12 dicembre, ma qualcosa sembra non piacere agli Springboks.

Le dichiarazioni del ct Jacques Nienaber 
Il commissario tecnico dei campioni del mondo ha espresso alcune delle sue perplessità parlando prima di un fattore puramente rugbystico, legato al fatto che i suoi giocatori di fatto non avranno l’abitudine al gioco di quelli di All Blacks e Wallabies, e poi – calcando di più la mano – sull’aspetto psicologico, legato al fatto che i giocatori dovranno trascorrere un periodo di circa cinquanta giorni lontani dalle proprie famiglie a ore e ore di aereo da casa: “L’ansia è data più dal fatto di non poter vedere i propri cari, più che da quello che succederà in campo. Mogli, figli, amici e parenti: fra l’altro la situazione nel nostro Paese è ancora molto incerta. E se un nostro parente, mentre noi siamo via, contraesse qualcosa? E’ uno scenario al quale pensiamo e credo che saremmo fortunati se non accadesse nulla a nessuno dei nostri cari”.

Gli aspetti tecnici
L’head coach del team iridato ha poi fatto sapere che, secondo il suo parere, la ripresa interna delle attività è molto lontana e che se si dovesse comunque disputare il Rugby Championship 2020, i suoi ragazzi pagherebbero un gap pesante rispetto alle altre corazzate dell’Emisfero Sud.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby Championship: Quanto manca agli All Blacks per il titolo?

Dopo la sconfitta del Sudafrica, la Nuova Zelanda ha il titolo in mano: ecco quanto manca per poterlo conquistare definitivamente

19 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: gli All Blacks dominano ancora contro i Pumas

Argentina battuta 36-13 senza mai andare in difficoltà nonostante i tanti cambi in formazione

18 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: super Australia, Sudafrica steso ancora una volta

Quattro mete e Campioni del Mondo annichiliti: grande partita degli Aussies guidati da un Hooper in formato gigante

18 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: la preview di Nuova Zelanda-Argentina

Dopo la netta vittoria degli All Blacks di una settimana fa, tantissimi cambi per una sfida nella quale i Pumas provano a sorprendere

18 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: la preview di Australia-Sudafrica

Di nuovo di fronte Wallabies e Springboks, con i campioni del mondo alla ricerca del riscatto

17 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: la formazione dell’Argentina per la seconda sfida agli All Blacks

Mario Ledesma apporta parecchie modifiche al suo XV cambiando anche posizione a due giocatori

17 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship