Benetton Rugby, parla Federico Ruzza: “Tornare in campo è la cosa più importante”

L’avanti dei Leoni è desideroso di tornare a provare le sensazioni legate al campo

Benetton Rugby federico ruzza

Benetton Rugby: Federico Ruzza durante Benetton-Scarlets (ph. Ettore Griffoni)

Il Benetton Rugby, dopo una settimana di break, è tornato ad allenarsi e a sudare alla Ghirada in vista della ripresa del Pro14 2019/2020, che vedrà la franchigia biancoverde disputare due partite contro le Zebre.

A prendere la parola in casa biancoverde, direttamente dai canali social della società, è stato Federico Ruzza, uno dei veterani e dei leader del Benetton Rugby che si è così espresso: “Hanno ufficializzato le due partite, una sarà il 21 e l’altra il 30 agosto. Siamo sicuramente contenti di tornare in campo, finalmente dopo quasi sei mesi torneremo a giocare, è una bella notizia, vuol dire che la situazione è più tranquilla, anche se ovviamente dobbiamo continuare a rispettare certe regole, però sicuramente questo è un bel segnale. Ricominciamo dopo la settimana di riposo, cominceremo a preparare queste partite dal punto di vista più tecnico, dato che in questi mesi abbiamo lavorato più dal punto di vista fisico, adesso cominciamo a preparare appunto il rugby che è quello che vogliamo fare”.

Poi ha proseguito: “Non avremo l’occasione di giocare i playoff, però in questo momento tornare in campo è la cosa più importante e si torna – fa sapere l’avanti – in campo per vincere. Sicuramente dispiace un po’ il non giocare per un obiettivo però adesso il primo scopo è quello di tornare in forma, ritornare in campo e tornarci bene; saranno due partite importantissime”.

Leggi anche, Pro14: date, orari e dirette tv della ripartenza

Tecnica e tattica: “Sarà importantissimo focalizzarci sulle fasi di conquista, la mischia e le touche. Le abbiamo lavorate poco in questo periodo per ovvie circostanze, quindi sarà molto importanti darci molta attenzione, perché sappiamo dell’importanza che hanno durante le partite. Poi sicuramente anche tutti i meccanismi di squadra, sia attacco che difesa non sono stati lavorati così approfonditamente in questo periodo e quello sarà certamente fondamentale; a livello di reparto dobbiamo concentrarci molto”.

Infine ha concluso inquadrando il target: “L’obiettivo primario adesso è tornare in forma, riassaporare quelle sensazioni del campo che mancano da tanto ed è importante tornare a sentire il sapore della sfida. Per la stagione prossima l’importante è prima di tutto giocare, guadagnarsi il proprio spazio in squadra e poi ovviamente l’obiettivo sarà quello di cercare di fare un po’ meglio dell’anno scorso, sia a livello personale che di squadra, visto che abbiamo lasciato qualche punto indietro. Dobbiamo – chiosa l’azzurro – usare l’ultima stagione come insegnamento per non fare certi errori che ci hanno portato a lasciare per strada qualche risultato. Dal punto di vista tecnico personalmente dopo questo periodo penso che dovrò ricominciare a lavorare seriamente sulla mia difesa, trovare le sensazioni della difesa uno contro uno è importante. Tornare a fare contatto vero sarà difficile inizialmente, ma credo dovrò lavorare molto su quello”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Ratuva Tavuyara: “Onorato dell’apprezzamento dei tifosi”

Il trequarti dei Leoni non vede l'ora di tornare in campo per la stagione 2020/2021

22 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Favretto: “Gap fisico non indifferente tra me e gli altri in Pro14. Voglio migliorare”

Il seconda linea classe '01 dei Leoni ha commentato il suo momento positivo ai microfoni di BEN tv

18 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: Benetton e FIR raggiungono l’accordo per la licenza

Leoni nel torneo celtico almeno fino al 2024, maggiorato il contributo federale. Gavazzi: "La nostra collaborazione ha mosso importanti passi avanti"

17 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: Dewaldt Duvenage nuovo capitano

Il sudafricano eredita i gradi da Alberto Sgarbi. Formato un gruppo di leadership di giovani e meno giovani

16 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Alessandro Zanni: “In questo nuovo ruolo sto cambiando mentalità”

Dal campo allo staff: la nuova vita ovale della leggenda dei Leoni e della nazionale

15 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Eli Snyman: “Obiettivo playoff per la prossima stagione”

Il seconda linea è rientrato da poco alla Ghirada, dopo un lungo periodo in Zimbabwe

12 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby