Super Rugby Aotearoa: gli Hurricanes superano i Blues in rimonta

Jordie Barrett vince il duello su Beaduen, un grande Laumape decisivo nella vittoria per 29 a 27 a Wellington

Super Rugby Aotearoa: Jordie Barrett decisivo nel successo Hurricanes ph. Sebastiano Pessina

Super Rugby Aotearoa: Jordie Barrett decisivo nel successo Hurricanes ph. Sebastiano Pessina

La seconda metà del Super Rugby Aotearoa, arrivato alla sesta di dieci giornate, si apre a Wellington dove gli Hurricanes ospitano i Blues in una sfida chiave per la seconda posizione alle spalle degli inarrestabili Crusaders. Tanti temi d’interesse, primo tra tutti il duello tra i fratelli Jordie e Beauden Barrett schierati estremi. Nemmeno il tempo di cominciare e i Blues sono subito avanti con un facile piazzato di Black, ma al terzo minuto Laumape trova una meta straordinaria: ricevuta palla appena oltre la meta campo, l’All Black piazza un’accelerazione mostruosa, brucia Beauden Barrett e sfonda ogni avversario davanti a lui fino a marcare il 7 a 3. Lo stesso Barrett però si vendica al nono, e con una bella finta si apre un buco nella difesa avversaria riuscendo a volare fino in meta, poi Black aggiusta con la facile trasformazione. Il match è davvero ben giocato, ritmo alto e squadre che volano da una parte all’altra del campo, e al dodicesimo un fallo di Narawa viene punito col giallo lasciando i Blues in 14. Nonostante il predominio territoriale e nelle occasioni però i padroni di casa non riescono a marcare (annullata una meta a J.Barrett per avanti), trovando anche il palo nei minuti seguenti su un calcio non impossibile di Jordie Barrett. I Blues sornioni puniscono poco prima della mezz’ora, quando da una touche sui cinque metri parte un gran carretto che porta Papalii a segnare l’ennesima sua marcatura del torneo che vale il 7 a 15. Questo punteggio dura però solo quattro minuti, perché al 33esimo la scena si ripete dall’altra parte del campo ed è Prinsep a cadere in meta col pallone incollato. Sotto di tre punti gli Hurricanes si fanno guidare da uno scatenato Perenara sfiorando in diverse occasioni la meta, ma si devono accontentare del piazzato di Jordie Barrett per il 15 a 15 di fine primo tempo.

Leggi anche: Le formazioni di Chiefs-Highlanders di domenica mattina

Dopo due minuti del secondo tempo Black deve uscire per un colpo alla testa (al suo posto Duffy) e questo permette ai Blues di spostare Beauden Barrett in posizione di mediano d’apertura, soluzione sempre interessante. Questo comunque non cambia il flow del match che vede i ‘Canes sempre protagonisti, soprattutto con un Laumape a dir poco indomabile. Da un suo buco centrale nasce l’azione che porta in meta Coles al 44esimo dopo tante cariche ravvicinate, col punteggio che sale sul 22-15. I Blues allora provano a cambiare marcia e si installano nei 22 avversari, anche grazie all’indisciplina dei padroni di casa, e dopo tanta pressione è Akira Ioane ad allungarsi quanto basta per segnare la meta trasformata del 22 pari. Pochi minuti dopo altro fallo ‘Canes, altra touche ravvicinata dei Blues e carretto vincente, questa volta con la firma del tallonatore Eklund che riporta avanti i Blues sul 22 a 27. I padroni di casa di colpo non riescono più a trovare l’incisività avuta a lungo nel match, e prova ne è una lunga azione da quasi 20 fasi con pochissimi metri guadagnati nella zona centrale del campo. Negli ultimi minuti i Blues si difendono oltre il regolamento e avanzando al piede gli Hurricanes arrivano a una touche sui cinque metri, la seguente maul avanzante (con l’aiuto del TMO) vede la meta di Aumua che fissa il tabellone sul 27 pari, quindi la trasformazione di Jordie Barrett fa esplodere lo Sky Stadium per il nuovo vantaggio dei padroni di casa. Negli ultimi secondi i Blues cercano disperatamente di crearsi la piattaforma vincente ma non ci riescono, e arriva così un meritato successo per gli Hurricanes che si portano a -1 dai rivali in classifica.

Leggi anche: Risultati, calendario e classifica AGGIORNATE del Super Rugby Aotearoa

Il tabellino di Hurricanes-Blues 29-27, Super Rugby Aotearoa:

Hurricanes: 15 Jordie Barrett, 14 Kobus van Wyk, 13 Peter Umaga-Jensen, 12 Ngani Laumape, 11 Ben Lam, 10 Jackson Garden-Bachop, 9 TJ Perenara, 8 Ardie Savea, 7 Du’Plessis Kirifi, 6 Reed Prinsep, 5 Scott Scrafton, 4 James Blackwell, 3 Tyrel Lomax, 2 Dane Coles, 1 Ben May.
A disposizione: 16 Asafo Aumua, 17 Fraser Armstrong, 18 Alex Fidow, 19 Isaia Walker-Leawere, 20 Vaea Fifita, 21 Jamie Booth, 22 Billy Proctor, 23 Wes Goosen.

Marcatori Hurricanes:

Mete: Laumape (3’), Prinsep (33’), Coles (44’), Aumua (76’)

Trasformazioni: J. Barrett (4’, 45’, 77’)

Calci piazzati: J. Barrett (42’)

Blues: 15 Beauden Barrett, 14 Emoni Narawa, 13 Rieko Ioane, 12 Harry Plummer, 11 Mark Telea, 10 Otere Black, 9 Finlay Christie; 8 Akira Ioane, 7 Dalton Papalii, 6 Aaron Carroll, 5 Josh Goodhue, 4 Patrick Tuipulotu ©, 3 Ofa Tuungafasi, 2 Kurt Eklund, 1 Alex Hodgman.
A disposizione: 16 Tolai Luteru, 17 Marcel Renata, 18 Sione Mafileo, 19 Gerard Cowley-Tuioti, 20 Tony Lamborn, 21 Jonathan Ruru, 22 TJ Faiane, 23 Matt Duffie.

Marcatori Blues:

Mete: B. Barrett (9’), Papalii (29’), A. Ioane (56’), Eklund (62’)

Trasformazioni: Black (10’), B. Barrett (58’)

Calci piazzati: Black (1’)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telgram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Super Rugby TT: gli highlights di Force-Chiefs e Rebels-Blues

I Force rischiano una clamorosa affermazione sui finalisti dell'Aotearoa, mentre i Blues calpestano la squadra di Melbourne

17 Maggio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby Trans-Tasman: che partita tra Crusaders e Brumbies!

Gara dal finale imprevedibile e decisa solo per due punti di scarto. Gran bella prova dei Brumbies contro i soliti Crusaders

15 Maggio 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: il 64-48 di Waratahs-Hurricanes che record ha battuto?

I 112 punti segnati sono record per il torneo australe? E le 17 mete marcate complessivamente dalle due squadre?

15 Maggio 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Trans-Tasman: clamoroso, 17 mete in Waratahs-Hurricanes!

Succede di tutto a Sydney, mentre nel primo match del nuovo torneo gli Highlanders stendono i Reds campioni australiani

14 Maggio 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby Trans-Tasman in diretta sui canali Sky

Si inizia sabato con doppia diretta mattutina

13 Maggio 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

VIDEO – Tutte le mete del Super Rugby Aotearoa 2021

Le segnature del massimo campionato neozelandese

13 Maggio 2021 Emisfero Sud / Super Rugby