Maro Itoje ha deciso il suo futuro. Un altro Puma sbarca in Inghilterra

Il mostruoso seconda linea inglese si lega ai Saracens. In Inghilterra sbarca il Puma Matias Orlando, destinazione Newcastle

Maro Itoje ph. Sebastiano Pessina

Maro Itoje ph. Sebastiano Pessina

Dopo tante parole, suggestioni e possibili bombe di mercato, Maro Itoje ha firmato un nuovo accordo che lo legherà “per lungo tempo” (senza specificare la durata) ai Saracens. Nonostante la retrocessione in Championship per aver commesso delle irregolarità sul salary cap, i londinesi avranno ancora a disposizione il potentissimo seconda linea, membro chiave della nazionale inglese e indiziato assoluto per una maglia da titolare nei Lions in vista del tour sudafricano del 2021.

Leggi anche: I Saracens blindano tre nazionali inglesi per la prossima stagione

Dopo Vunipola, Daly e Farrell, anche Itoje sceglie quindi di restare ai Sarries: “Non vedo l’ora di continuare a giocare con loro, il nostro sarà un grande futuro” ha detto alla BBC “La cultura di questo club non è seconda a nessuno”. Sulla firma è intervenuto anche Mark McCall, DOR dei londinesi: “Dai primi giorni con la nostra academy, Maro è stato un membro vitale del nostro club. Ha solo 25 anni, e siamo contenti di poterlo avere ancora a lungo con noi”. Anche Eddie Jones (non intervenuto per ora) sarà sicuramente soddisfatto dell’accordo, dato che Itoje potrà verosimilmente gestire le sue forze durante il campionato, nel quale i Saracens appaiono assolutamente fuori portata per l’unico posto valido per la promozione in Premiership, e dunque potranno ruotare i loro uomini più importanti.

Leggi anche: Premiership, Matteo Minozzi ha rinnovato il suo contratto coi Wasps

Va detto che questa non è l’unica notizia di mercato che arriva dall’Inghilterra. I Newcastle Falcons, proprio la squadra che prenderà il posto dei Sarries in Premiership, hanno aggiunto al loro roster Matias Orlando, nazionale argentino che è solo l’ultimo dei transfughi dai Jaguares. Il centro, 44 caps coi Pumas, arriverà a dicembre e ha firmato un accordo di 18 mesi che dunque gli permetterà di giocare coi bianconeri fino alla fine della stagione 2021/22. Dean Richard, DOR dei Falcons, ha detto “Possiede una quantità enorme di skills e una grande etica del lavoro, è un ottimo acquisto per noi”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telgram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gloucester torna in campo: le scelte di formazione sugli italiani

Nei 23 selezionati da coach Skivington trova spazio un solo azzurro

21 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’incredibile meta di Jake Polledri con Gloucester

L'azzurro si è reso autore di una segnatura da vero dominatore

16 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: risultati, parole e numeri del 20esimo turno

Cosa è successo nel turno del massimo campionato britannico, svelato attraverso la nostra rubrica

15 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Non basta un super Jake Polledri a Gloucester. Meta e prova dominante

Biancorossi sconfitti in casa dagli Harlequins: 50 minuti in campo per Stephen Varney che continua a fare esperienza in Premiership

15 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Jake Polledri e Stephen Varney titolari con Gloucester

George Skivington, allenatore dei Cherry and Whites, propone dall'inizio i due giocatori nell'orbita azzurra nel Monday Night contro gli Harlequins

14 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: com’è andato il turno infrasettimanale

Nemmeno il tempo di digerire i risultati del weekend, che le squadre inglesi sono tornate in campo per la giornata numero 19

10 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership