World Rugby: meeting a metà giugno per decidere il destino dei calendari

Due le probabili opzioni sul tavolo, nessuna delle quali prevede l’inizio della prossima stagione prima del 2021

ph. ANDY BUCHANAN / AFP

Potrebbe essere un giorno importante, il prossimo 15 giugno. Ai recenti contatti fra Sei Nazioni e SANZAAR farà infatti seguito in tale data una riunione con rappresentanti di World Rugby e dei principali campionati europei per decidere le sorti di uno dei temi maggiormente dibattuti in questi mesi: l’organizzazione del calendario.

Leggi anche: Laporte conferma che si vuole armonizzare il calendario tra i due emisferi

Obiettivo: trovare un accordo che possa allineare le necessità dell’uno e dell’altro emisfero, armonizzandone gli appuntamenti. Secondo quanto riportato oggi da Midi Olympique, a metà giugno saranno messe sul piatto due ipotesi, che Paul Goze, presidente della LNR, la lega dei club francesi, avrebbe messo sul tavolo dei presidenti della squadre del Top 14 per informarli di cosa potrebbero ritrovarsi sul tavolo.

Nessuna delle due opzioni prevede che la nuova stagione dei campionati possa partire prima del 2021. Secondo il primo scenario, infatti, i campionati riprenderebbero in gennaio, per poi interrompersi a marzo e ad aprile per consentire lo svolgimento del Sei Nazioni e del Rugby Championship, svolti in contemporanea. Top 14, Premiership e Pro14 riprenderebbero quindi a fine aprile e andrebbero avanti fino a settembre, mentre i test match estivi sarebbero spostati ad ottobre, andando a creare una maxi-finestra internazionale insieme ai tradizionali incontri di novembre.

La seconda strada percorribile vedrebbe invece il Sei Nazioni e il Rugby Championship rimanere fermi nelle loro attuali collocazioni, mentre il rugby di club potrebbe iniziare la nuova stagione a marzo e chiuderla a settembre. Entrambe le proposte, secondo Midol, avrebbero fatto alzare più di un sopracciglio presso il consesso dei club francesi. Se queste vie saranno percorribili lo scopriremo soltanto fra un paio di settimane.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Test Match: novembre di fuoco per Clara Munarini

Anche altri 7 italiani impegnati nell'autunno internazionale a vario titolo

16 Ottobre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby approva la regola: i leggins potranno essere utilizzati anche in campo maschile

La federazione internazionale tutela così i giocatori dal rischio di abrasioni e altri impatti

13 Ottobre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

“Il rugby sui campi in sintetico? Sembra quasi un altro sport”

La dichiarazione di un tecnico che per molti sta diventando un grido d'allarme

11 Ottobre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Quali sono le dieci squadre che hanno sempre partecipato alla Rugby World Cup?

L'elenco completo e "un'insospettabile assente"

11 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: l’Uruguay si qualifica e sfiderà l’Italia in Francia

Decisiva la netta vittoria (34-15), nella seconda sfida contro gli USA

10 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023