Top12: sabato con il dodicesimo turno parte il girone di ritorno

Turno casalingo per Rovigo, mentre Valorugby, Fiamme Oro, Calvisano e Padova giocano in trasferta. Sorprese in arrivo? Come evolverà la lotta salvezza?

Luigi Mariani ph.

Nel Top12 inizia il girone di ritorno con la dodicesima giornata. Un turno che sulla carta non dovrebbe fare paura alle squadre di testa, dato che è composto da scontri tra le prime e le seconde sei della classifica. La capolista Rovigo apre la giornata affrontando al Battaglini i Lyons Piacenza (ore 14.00), in un match che appare decisamente alla portata dei Bersaglieri, reduci dall’importantissimo successo contro il Valorugby. Emiliani che sono proprio la seconda forza del campionato, e saranno impegnati in una trasferta non lunga, ma comunque degna di un discreto livello di difficoltà: per loro il girone di ritorno si apre allo Zaffanella di Viadana (ore 15.00), contro dei gialloneri ancora non del tutto al sicuro in tabella e dunque desiderosi di fare punti salvezza il prima possibile.

Leggi anche: Il calendario completo del Top 12

Anche le Fiamme Oro terze giocheranno lontane da Roma, dato che faranno visita al San Donà (ore 14.30): la formazione veneta, dopo la vittoria chiave contro i Lyons, cercherà di sfruttare ancora una volta il turno casalingo per mettere fieno in cascina. Da parte loro invece le Fiamme Oro sono costrette a non sbagliare, vista la classifica cortissima sia davanti che dietro, con Calvisano e Padova che tallonano a uno e tre punti di distanza. Anche i calvini giocheranno “lontano” da casa: per loro pochi chilometri di spostamento per arrivare a Colorno (ore 14.30) e giocarsela contro i parmigiani, terzultimi e dunque costretti a trovare contro ogni avversario qualche elemento positivo. Il punto guadagnato una settimana fa contro il Petrarca fa comunque capire che questo Colorno, soprattutto in casa, è squadra da prendere con le molle.

Leggi anche: La classifica dei marcatori del Top 12 (in aggiornamento)

Classifica alla mano, il match più in bilico di questo turno è la sfida tra Medicei e Petrarca Padova (ore 15.00), coi toscani che sono reduci da quattro vittorie di fila e vogliono continuare a tenere aperta questa striscia positiva. Massima attenzione dunque per i bianconeri, che perdendo rischierebbero di vedere le prime quattro scappare via in tabella, sprecando quanto di buono fatto con gli ultimi due colpi contro Rovigo e Colorno. L’ultima sfida in programma è un appello da non fallire per la Lazio: ormai in una situazione di classifica decisamente complicata, a -8 dalla virtuale salvezza, i biancazzurri ospitano il Mogliano (ore 15.00). In un campionato spezzato in due, non si possono fallire sfide come queste in casa laziale, mentre i veneti cercano la loro seconda vittoria nelle ultime sei. Attenzione però, le sconfitte maturate nelle ultime giornate di campionato sono arrivate tutte contro le formazioni di testa della tabella, dunque bisognerà vedere come il Mogliano affronterà questa sfida sulla carta decisamente alla sua portata.

Il programma della dodicesima giornata del Top 12, prima del girone di ritorno:

Sabato 15 febbraio
Femi-CZ Rugby Rovigo Delta v Sitav Rugby Lyons, ore 14.00
HBS Colorno v Kawasaki Robot Calvisano, ore 14.30
Lafert San Donà v Fiamme Oro Rugby, ore 14.30
S.S. Lazio Rugby 1927 v Mogliano Rugby 1969, ore 15.00
Toscana Aeroporti I Medicei v Argos Petrarca Rugby, ore 15.00
IM Exchange Viadana 1970 v Valorugby Emilia, ore 15.00

La classifica del Top 12 dopo 11 giornate di campionato:

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 46
Valorugby Emilia 43
Fiamme Oro Rugby 40
Kawasaki Robot Calvisano 39
Argos Petrarca Rugby 37
Mogliano Rugby 1969 24
Toscana Aeroporti I Medicei 24
Lafert San Donà 22
IM Exchange Viadana 1970 21
HBS Colorno 15
Sitav Rugby Lyons 14
S.S. Lazio Rugby 1927 7

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rovigo, Zambelli: “Proseguo per un anno per senso di responsabilità. Poi, pronto a lasciare il rugby come presidente”

Il numero 1 dei Bersaglieri ha parlato nella prima conferenza dopo lo stop dei campionati

30 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Calvisano: Andrea Bronzini è ufficialmente un giallonero

Il 23enne centro arriva nel bresciano dopo l'esperienza con San Donà

27 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Agustin Costa Repetto, ex Petrarca e Mogliano, si è ritirato

L'internazionale argentino, due volte campione d'Italia in carriera, chiude con il rugby giocato a 37 anni

25 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: diversi rinnovi a Calvisano ed altri spunti dal mercato

I movimenti più interessanti nel massimo campionato nazionale

24 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: Simone Ragusi è un nuovo giocatore del Calvisano

L'esperto trequarti farà parte della rosa dei lombardi nel corso della prossima stagione

22 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12