Pro14: rinviata Dragons v Benetton Rugby

Ancora da definire la data del recupero

Giovanni Pettinelli – Benetton Rugby (ph. Ettore Griffoni)

Attraverso un comunicato ufficiale, il Pro 14 ha reso noto che la partita tra Dragons e Benetton Rugby, valida per l’undicesimo turno del campionato, in programma sabato 15 febbraio alle 20.35, è stata posticipata a causa delle impervie condizioni meteo previste su Newport, città gallese sede del match, dove è molto probabile il passaggio della “Storm Dennis”, che si preannuncia più intensa della “Storm Ciara”, che ha messo a dura prova il Regno Unito lo scorso weekend.

Leggi anche: Il calendario celtico del Benetton Rugby, analizzato bene

La decisione è stata presa dagli organizzatori del torneo, in seguito della consultazione con le parti interessate: la WRU, il club gallese e quello italiano. Una data per il recupero verrà identificata a breve, dal Pro14, assieme a Premier Sport, emittente che cura la produzione del match.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Benetton sfiderà una nazionale dell’est in amichevole?

Potrebbe assumere contorni decisamente internazionali il pre-campionato dei Leoni, che intanto continuano a lavorare a Treviso

item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...

item-thumbnail

Benetton, Tomas Albornoz: “Questa è una grande squadra”

Il numero 10 argentino si racconta, descrivendo il suo gioco e parlando di cosa è stato importante per scegliere l'Italia