Premiership: il riassunto di una seconda giornata molto bagnata

Leicester e Wasps continuano a perdere, mentre sono due le squadre capaci di replicare il successo della prima giornata

joe simpson gloucester

Joe Simpson di Gloucester mentre marca una delle sue due mete (ph. Action Images/Adam Holt)

La seconda giornata di Premiership si è giocata praticamente tutta sotto la tipica pioggia inglese. Su alcune squadre è piovuto molto di più che su altre, come vedremo, mentre su altre continua a splendere il sole. Intanto, ecco cosa è successo nel weekend del campionato inglese, mentre la nazionale prendeva lo scalpo degli All Blacks e volava in finale nella Rugby World Cup 2019.

2 – Northampton e Gloucester sono le uniche due squadre ad aver vinto entrambe le partite in Premiership (anche se nessuna delle due è a punteggio pieno). I Saints hanno vinto contro i Worcester con un secondo tempo da 26 punti, dopo i primi quaranta minuti chiusi sul 6-9. Più semplice la vittoria dei cherry&white (Polledri e Braley sono entrati dalla panchina), che ha avuto la meglio dei Wasps per 25-9 su un campo bagnato dalla pioggia.

0 – Chi sono invece le uniche due squadre ad aver perso entrambe le partite? Leicester e Wasps, 16 titoli nella storia della Premiership in due. I Tigers sono addirittura a zero punti, dopo aver perso senza bonus difensivo in casa contro i Saracens, mentre i gialloneri non riescono a uscire dalla loro spirale negativa e sono stati puniti come detto dal Gloucester, che ha approfittato degli errori e delle défaillance delle Vespe.

41 – I punti rifilati dai Sale Sharks ai London Irish, che al debutto casalingo sono stati duramente sconfitti dagli uomini di Steve Diamond. In una partita condizionata da pioggia e campo pesante, gli Sharks hanno letteralmente dominato: hanno segnato sei mete, hanno mancato solo sei placcaggi e ha concesso solo tre falli, contro i nove degli Irish. Con una settimana di ritardo, hanno dato il bentornato agli Exiles.

Esordio – Quello di Stuart Hogg con la maglia di Exeter, la prima uscita ufficiale per l’estremo dopo l’eliminazione della Scozia dalla Rugby World Cup 2019. La partita non è andata bene per i Chiefs, ma lo scozzese si è comunque messo in mostra con 2 clean break, 7 difensori e 96 metri corsi palla in mano. Ma il connubio tra il sistema di gioco di Rob Baxter e Hogg potrebbe comunque far divertire molto i tifosi dei Chiefs.

Riscatto – Gli Harlequins hanno vinto una partita molto complicata contro Bristol, sotto il nubifragio. Dopo una lotta dalla piazzola tra Marcus Smith e Callum Sheedy, il match è stato rotto dalla meta di Joe Marchant, anche se il vero momento decisivo porta la firma di Alex Dombrandt, che si è conquistato la touche decisiva con un break in mezzo al campo con tanto di calcione a seguire per portare la pressione. Non è stato impiegato Michele Campagnaro, fuori dai 23.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Joe Marler ha rinnovato il contratto con gli Harlequins, svelando un clamoroso retroscena sulla sua infanzia da tifoso

Negli scorsi mesi era stata paventata anche l'ipotesi di un possibile ritiro del pilone inglese

5 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: luce verde per gli allenamenti

Intanto Gloucester continua a perdere pezzi, via anche il DoR Humphreys, ma Cipriani rassicura: "continueremo a crescere"

3 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Saracens battono un colpo, e che colpo (!) anche in entrata

Nonostante la retrocessione in Championship, i londinesi piazzano un colpo di rilievo in mediana

27 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: un esodo dall’Inghilterra al Giappone

Con l'addio di Johan Ackermann a Gloucester si allunga la lista di chi lascia l'Europa per il Sol Levante

15 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Saracens: Sean Maitland fa marcia indietro, firmato il rinnovo

Lo scozzese era dato da mesi in partenza verso Glasgow, ma rimarrà a Londra altre due stagioni

8 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

La rivoluzione dei Leicester Tigers

Tra partenze e arrivi non si fermano le porte girevoli a Welford Road

5 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership