Test Match 2018: le formazioni di Galles ed Australia per la sfida di Cardiff

Anscombe mantiene la maglia numero 10 tra i dragoni, Cheika punta su Foley

ph. Reuters

Quella del Principlity Stadium di Cardiff, tra Galles ed Australia, si preannuncia come una delle sfide più interessanti ed equilibrate del sabato ovale internazionale.

Qui il calendario completo di Test Match di novembre.

I dragoni, capitanati da Alun Wyn Jones, si presentano all’appuntamento reduci dalla bella vittoria  nella prima edizione della Doddie Weir Cup, desiderosi di confermarsi al numero 3 del World Rugby Ranking. Gatland conferma la mediana Gareth Anscombe-Gareth Davies, che tanto bene ha performato contro la Scozia, lasciando in panchina, almeno dall’inizio Dan Biggar Al suo fianco, anche Liam Williams, che lascia spazio, tra spot di 14 e 15 a George North, in grande forma, e Leigh Halfpenny.

L’Australia di Cheika, invece, arriva nella capitale gallese dopo il pesante k.o. incassato a Yokohama, contro gli All Blacks, un paio di settimane or sono, con la necessità di archiviare un risultato positivo. I Wallabies puntano sulla collaudatissima cerniera mediana Foley-Genia, confermando Folau a numero 14 e Kurtley Beale in mezzo al campo. Il punto di forza degli oceanici, tuttavia, resta la scintillante terza linea, composta dall’inossidabile coppia Hooper (capitano)-Pocock, coadiuvati da Dempsey.

Le formazioni

Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Hadleigh Parkes, 11 Josh Adams, 10 Gareth Anscombe, 9 Gareth Davies, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric, 6 Dan Lydiate, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Nicky Smith.
A disposizione: 16 Elliot Dee, 17 Rob Evans, 18 Dillon Lewis, 19 Cory Hill, 20 Ellis Jenkins, 21 Tomos Williams, 22 Dan Biggar, 23 Liam Williams.

Australia: 15 Dane Haylett-Petty, 14 Israel Folau, 13 Samu Kerevi, 12 Kurtley Beale, 11 Sefa Naivalu, 10 Bernard Foley, 9 Will Genia, 8 David Pocock, 7 Michael Hooper (c), 6 Jack Dempsey, 5 Adam Coleman, 4 Izack Rodda, 3 Allan Alaalatoa, 2 Tolu Latu, 1 Scott Sio.
A disposizione: 16 Tatafu Polota-Nau, 17 Sekope Kepu, 18 Taniela Tupou, 19 Rob Simmons, 20 Ned Hanigan, 21 Nick Phipps, 22 Matt To’omua, 23 Jack Maddocks.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

British & Irish Lions: Warren Gatland ancora head coach?

Il tecnico neozelandese, che lascerà il Galles dopo la RWC, ha avuto una "chiacchierata informale" con i vertici della selezione

18 gennaio 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

World Rugby, Agustin Pichot: “Lavoriamo per la Nations League. I Test Match non riscuotono più interesse”

Il vicepresidente della Federazione Internazionale punta il dito contro i "Paesi tradizionali" di Ovalia volendo un rugby più paritario

11 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Romania: Thomas Lievremont non è più il commissario tecnico

Dopo meno di tre mesi e appena tre partite giocate l'ex numero 8 della Francia è stato rimosso dal suo ruolo di head coach

7 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: è partita la corsa alla successione di Eddie Jones

Nonostante il contratto fino al 2021, già si rincorrono i nomi per il prossimo head coach della nazionale della Rosa

6 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: i Barbarians si impongono 38-35 sull’Argentina

La selezione di Rassie Erasmus piega i rivali rimontando dopo un primo tempo chiuso in svantaggio

1 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Barbarians: la formazione dell’Argentina per la partita di Twickenham

Mario Ledesma manda in campo un XV con diversi esperimenti nel match che chiude la stagione dei Pumas

29 novembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match