Parole e numeri: in Top 14 sbanda ancora Tolone, vincono le big

Nell’ottava giornata del campionato francese poche sorprese in termini di risultati

bordeaux top14

ph. Adam Holt/Action Images

L’ottava giornata del Top 14 è andata: il massimo campionato francese ha visto le squadre di alta classifica vincere tutti i propri scontri, di cui il più tosto poteva essere quello fra Stade Français e Montpellier. Il pareggio fra Grenoble e Agen nella sfida retrocessione lascia molto equilibrio anche in coda, ma soprattutto serve alle due squadre per issarsi un gradino sopra al Tolone che, sconfitto in casa da La Rochelle, sprofonda in penultima posizione, in crisi sempre più nera.

Caronte – Ihaia West è stato nominato man of the match del posticipo domenicale tra Tolone e La Rochelle. Con i suoi 13 punti, frutto di una meta trasformata e due calci di punizione, l’ex apertura dei Blues è stato il solo marcatore della sua squadra e ha traghettato gli avversari alle porte del loro inferno ovale: Tolone si trova ora infatti in zona retrocessione, penultima in classifica.

12 – Sono i cartellini che i fischietti francesi hanno dovuto mostrare in questa giornata di Top 14. Il massimo campionato francese vede spesso tanti gialli e rossi sventolati dai direttori di gara: questa è la quinta volta che, su sette partite disputate in ogni giornata, vengono comminati più di dieci cartellini. Record di giornata per Tolosa, che ha giocato per mezz’ora in un uomo in meno a causa di tre gialli. Nessun rosso, però, è stato necessario.

3 – Antoine Dupont è tornato in campo durante la settima giornata di Top 14, prima delle pausa europea, dopo uno stop di otto mesi. Il giovane mediano di mischia non ha perso tempo e ha deciso di dimostrare subito di essere pronto alla battaglia segnando tre mete nella vittoria di Tolosa a Perpignan. Contro i sangre-et-or ultimi della classe, i rossoneri hanno dilagato nella ripresa. La prima frazione si era infatti conclusa sull’11 a 10 per i padroni di casa, ma nel secondo tempo la tripletta di Dupont ha permesso a Tolosa di guadagnare 5 punti in classifica.

Fortino Michelin – Con la netta vittoria per 41 a 6 sui campioni in carica di Castres, il Clermont ottiene la quarta vittoria su quattro partite giocate fra le mura amiche del Marcel Michelin. 67 a 23, 42 a 20, 28 a 8 i precedenti risultati casalinghi, a dimostrazione della forza della corazzata gialloblu quando la partita si svolge sul proprio campo. L’unica altra squadra ad avere il 100% di successi in casa è La Rochelle, che infatti è una delle due squadre che è riuscita a fermare Clermont in questo inizio stagione.

16 – Sono i punti marcati dai tre migliori marcatori di giornata: Greg Laidlaw, Baptiste Serin e Thibault Dibagna. Solo quest’ultimo però li ha totalizzati segnando due mete nella sconfitta della sua Pau contro i giganti del Racing 92 per 48 a 28. E pensare che proprio gli ospiti erano andati in vantaggio per 14 a 0 grazie alla doppietta del numero 10. Inarrestabile però la rimonta dei padroni di casa, che con le mete di Camille Chat, Jordan Joseph, Ben Volavola, Virimi Vakatawa e Juan Imhoff (2) hanno portato a casa la partita. Serin ha invece aiutato il Bordeaux-Begles a battere il Lione con una meta, una trasformazione e tre calci di punizione nel 35 a 13 che vale il sorpasso in classifica: quinto posto per i sudoccidentali.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

È morto Nicolas Chauvin, l’Espoir dello Stade Francais ricoverato dopo un placcaggio

Il 19enne aveva subito la frattura della seconda vertebra cervicale e un arresto cardiaco in campo

13 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Anche Nehe Milner-Skudder potrebbe approdare a Tolone

E l'annuncio potrebbe arrivare molto presto, secondo RMC Sport

13 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

All Blacks: Ben Smith a Pau dopo la Rugby World Cup

L'ala non è l'unico dei neozelandesi sul piede di partenza dopo la coppa del mondo in Giappone

12 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

In Francia sta cambiando qualcosa?

Su Midi Olympique si sostiene che sia finita l'era dei giocatori grandi e grossi a tutti i costi, in favore di un ritorno alla tecnica e alla velocità...

7 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Cruden e Montpellier cedono al Clermont, vittoria importante di La Rochelle

In Parole e Numeri riviviamo la undicesima giornata del massimo campionato francese

4 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Parole e numeri: Tolone sa anche vincere, il Tolosa garanzia di spettacolo

Il meglio della nona giornata del campionato francese, con le big che viaggiano a corrente alternata

5 novembre 2018 Emisfero Nord / Top 14