Israel Folau è stato squalificato per una giornata

La Federazione australiana ha già presentato ricorso. Punito il contrasto aereo con Peter O’Mahony nell’ultimo Test Match

folau australia

ph. Jason Reed/Action Images

Israel Folau è stato squalificato per una giornata dopo un contrasto aereo giudicato pericoloso durante il terzo Test Match tra Australia e Irlanda. L’estremo dei Wallabies era stato ammonito al 31′ del primo tempo dopo un impatto in volo con Peter O’Mahony, ricaduto sul terreno battendo la testa e costretto poi ad uscire dal campo.

Folau ha ricevuto anche un “warning” dal Citing Commissioner del match per altri due contrasti aerei. La Federazione australiana ha già presentato ricorso in appello, la cui sentenza dovrebbe uscire al massimo entro venerdì mattina. Se Folau dovesse essere assolto, il 29enne potrebbe prendere parte alla sfida tra Waratahs e Rebels, in programma nella serata australia di venerdì a Melbourne.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Inghilterra: Eddie Jones ne chiama 36 per l’ultimo training camp in vista di novembre

Fuori Danny Cipriani, al centro delle polemiche nelle ultime settimane

20 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match, calendario novembre 2018: date, orari e luoghi dell’autunno ovale internazionale

Tutti i dettagli da sapere sulla prossima finestra internazionale

item-thumbnail

La federazione inglese mette pressione ad Eddie Jones

Steve Brown, CEO di RFU, si aspetta che l'Inghilterra vinca tutti i test del prossimo autunno

item-thumbnail

L’ultima vittoria di Sam Warburton

Che non ha portato ad una vittoria, ma al pareggio più memorabile nella storia recente del rugby

item-thumbnail

Sfruttare le fasi statiche in modo creativo

Mischia e touche sono sempre più utilizzate per lanciare schemi elaborati e fantasiosi. Due esempi dall'ultima stagione

item-thumbnail

Australia: i dubbi e le certezze di Michael Cheika

Dalla finestra estiva è uscita una nazionale sconfitta ma forte, in crescita e in grado di mettere in difficoltà anche i migliori