Inghilterra, buone notizie dall’infermeria: Joe Launchbury c’è

Il seconda linea torna a disposizione di Eddie Jones per il secondo test match della serie

ph. Reuters

Joe Launchbury ha recuperato dall’infortunio e sarà a disposizione di Eddie Jones per l’episodio numero due della serie fra Sudafrica e Inghilterra.

Il seconda linea ha infatti superato il problema al polpaccio che lo aveva costretto a saltare la prima partita delle tre previste fra gli Springboks e gli inglesi, dopo essersi fatto male in allenamento. Mercoledì il giocatore ha potuto allenarsi con la squadra per la prima volta da quando gli uomini di Jones sono atterrati in Sudafrica e, secondo quanto previsto da diverse fonti, dovrebbe essere inserito direttamente nella formazione titolare dell’Inghilterra.

Il secondo test fra le due squadre si terrà sabato pomeriggio in quel di Bloemfontein. L’Inghilterra sarà alla ricerca della prima vittoria dopo le ultime quattro sconfitte consecutive, che diventano cinque se si conta anche il match contro i Barbarians, che non dava caps.

Launchbury è una importante risorsa per Eddie Jones in seconda linea, aggiungendo peso in mischia, qualità nel portare avanti il pallone sia nel traffico che negli spazi più allagati e tanto, tanto lavoro in giro per il campo. Ne farà con ogni probabilità le spese Nick Isiekwe, il 20enne lanciato da Jones nella scorsa partita e poi sostituito, a dire il vero senza particolari demeriti a suo carico, ancor prima che finisse il primo tempo.

Intanto lo staff inglese ha fatto sapere, tramite l’allenatore degli avanti Steve Borthwick, che il pilone Ellis Genge ha sofferto un acciacco e la sua disponibilità per la prossima partita è in dubbio.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Test Match, calendario novembre 2018: date, orari e luoghi dell’autunno ovale internazionale

Tutti i dettagli da sapere sulla prossima finestra internazionale

item-thumbnail

La federazione inglese mette pressione ad Eddie Jones

Steve Brown, CEO di RFU, si aspetta che l'Inghilterra vinca tutti i test del prossimo autunno

item-thumbnail

L’ultima vittoria di Sam Warburton

Che non ha portato ad una vittoria, ma al pareggio più memorabile nella storia recente del rugby

item-thumbnail

Sfruttare le fasi statiche in modo creativo

Mischia e touche sono sempre più utilizzate per lanciare schemi elaborati e fantasiosi. Due esempi dall'ultima stagione

item-thumbnail

Australia: i dubbi e le certezze di Michael Cheika

Dalla finestra estiva è uscita una nazionale sconfitta ma forte, in crescita e in grado di mettere in difficoltà anche i migliori

item-thumbnail

Israel Folau è stato squalificato per una giornata

La Federazione australiana ha già presentato ricorso. Punito il contrasto aereo con Peter O'Mahony nell'ultimo Test Match