Qualificazioni Mondiali: Spagna e Romania fanno ricorso

World Rugby ha comunicato che le due federazioni, escluse dalla RWC nelle scorse settimane, hanno chiesto di rivedere la sentenza

spagna rugby

ph. Reuters

Secondo quanto si apprende da una nota ufficiale di World Rugby, le federazioni nazionali di Romania e Spagna hanno entrambe fatto ricorso contro le sanzioni che il comitato indipendente di World Rugby ha emesso lo scorso 15 maggio, aventi come risultato l’esclusione delle due nazionali dalla prossima Rugby World Cup.

La sentenza lasciava la possibilità di ricorrere in appello e sia la Romania che la Spagna, penalizzate per l’infrazione della Regulation 8 sull’eleggibilità dei giocatori, hanno scelto di adire alla procedura.

Oltre a questo la Spagna ha sottoposto un ricorso anche sulla decisione di non rigiocare la partita fra Belgio e Spagna, decisiva per la qualificazione mondiale e sorprendentemente persa dalla squadra iberica, anche a causa del pessimo arbitraggio nell’occasione dell’arbitro rumeno Iordachescu.

Il ricorso sarà ascoltato il prossimo primo giugno da un apposito comitato indipendente formato da Christopher Quinlan, già presidente del Judicial Panel di World Rugby, dall’ex giocatore statunitense Phaidra Knight e dal presidente del Disciplinary Panel della EPCR Mike Hamlin.

Il secondo grado dovrebbe finalmente mettere un punto finale alla vicenda, stabilendo per l’ultima volta vincitori e vinti della telenovela sulle qualificazioni europee ai Mondiali in Giappone.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019 – Le squadre: Australia

I Wallabies si portano al Mondiale tante incognite, ma anche una grossa quantità di talenti. Cosa emergerà in Giappone?

25 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Michael Leitch suona la carica per il Giappone

I Giappone e il suo capitano non si nascondono: gli obiettivi per il mondiale casalingo sono davvero ambiziosi

25 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Aphiwe Dyantyi è risultato positivo a un test antidoping

Il giocatore ha saputo la notizia il 14 agosto e ha chiesto le controanalisi, dichiarandosi innocente

24 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Scozia: Jim Mallinder sarà il nuovo Director of Performance della Federazione

L'incarico dovrebbe concretizzarsi in tempo già per la prossima Rugby World Cup

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i 31 convocati dell’Australia

Nessuna esclusione eccellente. C'è David Pocock nel roster, così come la giovane novità rappresentata da Jordan Petaia

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Irlanda, World Cup 2019: il punto sugli infortunati. Non preoccupa Sexton, Carbery in dubbio

Dal ritiro portoghese, i Verdi fanno il punto della situazione sulla situazione medica

21 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019