Premiership, finale 2018: Saracens ed Exeter vogliono salire sul trono d’Inghilterra

A Twickenham l’atto finale del massimo torneo inglese, senza Michele Campagnaro

Rugby Union – Premiership Semi Final – Exeter Chiefs vs Newcastle Falcons – Sandy Park, Exeter, Britain – May 19, 2018 Exeter Chiefs’ Olly Woodburn scores a try Action Images/Andrew Boyers

La finale di Premiership, quest’oggi nel tempio di Twickenham, emanerà il verdetto ovale stagionale più atteso oltremanica: quello relativo alla squadra campione d’Inghilterra per l’anno sportivo ’17/’18.

Ad affrontarsi, nel profondo sudovest della capitale inglese, saranno le ultime due compagini ad aver vinto un titolo. Da un lato i campioni in carica, quegli Exeter Chiefs guidati da Rob Baxter, in splendida forma in questa primavera, reduci dalla vittoria in semifinale su Newcastle, a culmine di 10 successi consecutivi (e dalla vittoria in Anglo-Welsh Cup), ed alla terza finale per il titolo filata. Dall’altro i London Saracens di Mark McCall, campioni nazionali sia nel 2015 che nel 2016, a caccia del quarto titolo complessivo, assolutamente in fiducia dopo il brillante successo sugli Wasps in semifinale.

Calcio d’inizio alle ore 16 italiane.

Le parole della vigilia

Rob Baxter ha fatto il punto della situazione sul momento della squadra del Deovn, parlando apertamente anche del fatto che solo 4 titolari odierni (Luke Cowan-Dickie, Armand, Jack Nowell e Olly Woodburn, ndr) erano in campo dall’inizio nella finale dello scorso anno. “Sono consapevole del fatto che abbiamo appena 4 elementi titolari della finale ’17 in campo, ma è un dato abbastanza ‘falsato’ dal fatto che abbiamo diversi ragazzi in panchina che hanno recuperato da infortuni e sono pronti a dare il loro prezioso contributo, ed un altro paio che non sono in distinta ma che ci hanno dato una grossa mano in ogni caso”, ha dichiarato l’allenatore dei Chiefs, che, poi, ha sottolineato come l’avere un gruppo variegato e rinnovato possa essere un fattore vincente. “Il fatto di avere un buon numero di giocatori che non hanno alzato la coppa nel 2017, potrebbe far si che questi ci portino un ulteriore spinta positiva. Ci siamo allenati bene nelle ultime settimane, siamo un grande gruppo”, ha concluso Baxter.

Mark McCall, invece, ha voluto ringraziare tutta la famiglia saracena prima della battaglia finale: “Siamo estremamente grati a tutto lo staff ed al parco giocatori nel suo complesso per l’impegno e la professionalità messi nell’arco di tutta la stagione. Ogni elemento del gruppo ha contribuito in modo importante ai nostri successi, dando la propria spinta alla squadra, affinché potessimo arrivare sin dove siamo arrivati”.

I precedenti stagionali

Exeter è reduce da 4 vittorie consecutive nei confronti diretti con i Saracens, 3 delle quali in questa stagione, avendo vinto sia le due gare di campionato, nel corso della stagione regolare, che, nettamente, quella in Anglo-Welsh Cup, disputatasi a Sandy Park, lo scorso febbraio. Chissà se oggi la striscia resterà attiva, oppure i londinesi, guidati dal loro referente massimo Owen Farrell, in cabina di regia, riusciranno ad interromperla proprio nel giorno più importante.

Le formazioni

Exeter: 15 Lachie Turner, 14 Jack Nowell, 13 Henry Slade, 12 Sam Hill, 11 Olly Woodburn, 10 Joe Simmonds, 9 Nic White, 8 Sam Simmonds, 7 Don Armand (c), 6 Dave Ewers, 5 Jonny Hill, 4 Mitch Lees, 3 Tomas Francis, 2 Luke Cowan-Dickie, 1 Alec Hepburn
A disposizione: 16 Jack Yeandle, 17 Ben Moon, 18 Greg Holmes, 19 Sam Skinner, 20 Thomas Waldrom, 21 Stuart Townsend, 22 Gareth Steenson, 23 Ian Whitten

Saracens: 15 Alex Goode, 14 Sean Maitland, 13 Alex Lozowski, 12 Brad Barritt (c), 11 Chris Wyles, 10 Owen Farrell, 9 Richard Wigglesworth, 8 Billy Vunipola, 7 Jackson Wray, 6 Nick Isiekwe, 5 George Kruis, 4 Maro Itoje, 3 Vincent Koch, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
A disposizione: 16 Schalk Brits, 17 Richard Barrington, 18 Juan Figallo, 19 Will Skelton, 20 Michael Rhodes, 21 Ben Spencer, 22 Marcelo Bosch, 23 Nathan Earle

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Leonardo Sarto ha iniziato un periodo di prova con i Bristol Bears

L'ala azzurra è sceso in campo con la seconda squadra nel campionato riserve

2 dicembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Michele Campagnaro esordirà dal primo minuto con i Wasps

I gialloneri saranno di scena all'Allianz Park contro i Saracens nel big match della nona giornata

30 novembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Parole e numeri dalla ottava di Premiership

Classifica cortissima in Premiership, sicuramente più corta del nome completo di Toby Flood

26 novembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Parole e numeri: il riassunto della settima giornata di Premiership

Saracens e Exeter a fatica vanno avanti, il debutto di Charles Piutau e della prossima stella inglese in seconda linea

20 novembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Ufficiale: Stuart Hogg giocherà negli Exeter Chiefs

Dopo nove stagioni ai Glasgow Warriors, l'estremo scozzese si sposterà in Premiership

13 novembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, Wasps: adesso è ufficiale la firma di Michele Campagnaro

Il club accoglie ufficialmente il centro azzurro nelle sue fila

13 novembre 2018 Emisfero Nord / Premiership