Premiership: Exeter e Saracens vanno in finale

I Chiefs dominano contro Newcastle (primo tempo da oltre 90% di possesso e territorio). Sarries trascinati da Owen Farrell

ph. Reuters

La finale del campionato di Premiership sarà tra Saracens e Exeter. Le due squadre migliori del campionato hanno rispettato i pronostici nelle semifinali contro Wasps e Newcastle Falcons, dominando i propri match disputati sabato pomeriggio.

I Saracens, primi a scendere in campo, non hanno lasciato scampo alle Vespe battendoli con un pirotecnico 57-33, frutto di undici mete totali. La prima frazione è un assolo rossonero, grazie alle mete di Lozowski e Koch e al piede di un Farrell straordinariamente perfetto, tanto da concludere la sfida con 27 punti totali. Dopo il 23-5, entrambe le squadre tolgono i freni inibitori e premono a fondo l’acceleratore nella ripresa.

Wyles porta i Sarries sul 30-5, dopodiché i Wasps cominciano a macinare gioco fino a riportarsi sul -10 al 62esimo minuto con le mete di Cooper-Woolley, Young e Le Roux. Il distacco non è più ridotto solo perché Farrell tiene lontani quanto basta i gialloneri dalla piazzola. Negli ultimi venti minuti, poi, i Saracens ammazzano la partita con Figallo, Itoje e Spencer e chiudono ogni discorso.

Ancor meno problemi per i Chiefs al Sandy Park, contro dei Falcons che nulla hanno potuto contro lo strapotere fisico e tecnico degli uomini di Rob Baxter. I campioni in carica interpretano alla lettera il concetto di ‘partita a senso unico’ e chiudono il primo tempo con il 92 e il 93% di possesso e territorio, con mete di White e Woodburn e tre piazzati di Joe Simmonds (16-0).

Nella ripresa il leitmotiv diventa più umano, Newcastle marca anche una meta con Tait ma poi ancora Woodburn e Armand fissano il punteggio finale sul 36-5.

Per Exeter è la seconda finale consecutiva, mentre i Saracens vi ritornano dopo essere stati eliminati proprio dai Chiefs un anno fa.

La finale

26/05 – Exeter v Saracens, Twickenham

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Frattura ad un braccio per Taulupe Faletau: test match a rischio

Il gallese si è infortunato durante la sfida Bath-Exeter e, secondo Todd Blackadder, starà fuori almeno quattro settimane

10 ottobre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Come se la sta passando Michele Campagnaro in Inghilterra?

Non ha mai giocato con la prima squadra, ma è sempre sceso in campo con gli Exeter Braves nella Premiership Shield

9 ottobre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Parole e numeri: cosa è successo nella sesta giornata di Premiership

Il tributo a Rob Horne, un campionato spaccato in due e i traguardi di Mike Brown e Danny Care con gli Harlequins

8 ottobre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: brutto colpo per Exeter, Sam Simmonds va KO

Il talentuoso numero 8 si è rotto il crociato anteriore e sarà fermo sei mesi. Per lui, la rincorsa alla RWC si fa più difficile

4 ottobre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Parole e numeri: cosa è successo nella quinta giornata di Premiership

Il turnover di Bath, la grande partita di Alex Goode, i pazzeschi sidestep di Sinoti Sinoti e altre pillole dall'Inghilterra

1 ottobre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Parole e numeri: pillole dalla quarta giornata di Premiership

Il record di Wigglesworth, l'incredibile vittoria dei Warriors a Leicester e un dato curioso su Exeter

23 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership