Sevens World Series femminili, giro di boa a Kitakyushu

Australia finora imbattuta, ma Black Ferns cariche dopo la vittoria ai Commonwealth Games

Portia Woodman Black Ferns Kitakyushu Sevens

Ph. World Rugby

Ripartono dall’Estremo Oriente le Sevens World Series femminili, con il torneo di Kitakyushu (Giappone) in programma questo weekend. A guidare la classifica è l’Australia, finora imbattuta e con un vantaggio di dieci punti su Nuova Zelanda, Russia e Canada, appaiate al secondo posto.

Le Black Ferns, però, arrivano all’appuntamento forti della vittoria della scorsa settimana ai Gold Coast Commonwealth Games, dove hanno superato in finale proprio le Aussies. Un match avvincente, vinto dalle neozelandesi solo nell’extra time, grazie a una meta di Kelly Brazier dopo uno sprint di 80 metri.
Per Portia Woodman e compagne, si tratta dell’ennesimo titolo che si aggiunge in un palmares a cui manca solo la medaglia d’oro olimpica, sfuggita a Rio 2016 (e finita in Australia).

La sfida delle Series femminili di questo weekend rappresenta la terza tappa su cinque in programma quest’anno. Il podio giapponese, quindi, potrà essere in grado di orientare la classifica in vista del rush finale. Successivi appuntamenti a Langford, in Canada, a maggio, e a Parigi, in giugno.

I gironi qualificatori di Kitakyushu paiono in discesa per l’Australia, che nella Pool A si trova a dover fronteggiare due Nazionali europee di metà classifica come Spagna e Irlanda. Con loro anche la Cina, squadra ospite del weekend nipponico e futura partecipante alle Series femminili 2019.
Sorteggio favorevole anche alle Black Ferns, che nella Pool B sfideranno statunitensi (seconde a Dubai ma pessime a Sidney), francesi e giapponesi. Riuscirà il fattore campo, per le Sakura Sevens, a colmare il gap nei risultati visto finora?
Infine la Pool C, che si preannuncia come la più combattuta. Qui Canada e Russia, almeno sulla carta, sono le favorite nel contendersi la leadership del girone. L’Inghilterra è però alla ricerca del primo passaggio ai Quarti della stagione e le figiane vorrebbero essere la rivelazione di tappa anziché (ancora una volta) semplici sparring partner.

Il kick off della fase qualificatoria a Kitakyushu è in programma sabato 21 a partire dalle 3:30 di mattina (fuso orario di Roma), con gare dei gironi fino alle 11. Si riparte domenica 22, alla stessa ora nel cuore della notte italiana, per i Quarti di finale. Quindi semifinali dalle 7:20; finale Challenge Trophy alle 8:26; finalina per la medaglia di bronzo alle 10:04 e finalissima alle 10:30.

Diretta streaming di tutte le sfide sul sito www.worldrugby.org o sulla pagina Facebook ufficiale delle Sevens World Series.

Kitakyushu – Gironi
Pool A: Australia, Spagna, Irlanda, Cina
Pool B: Nuova Zelanda, Francia, Stati Uniti, Giappone
Pool C: Canada, Russia, Inghilterra, Fiji

Classifica: Australia 40, Nuova Zelanda, Russia e Canada 30, Stati Uniti 24, Francia 22, Spagna 18.

Francesco Rasero

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli All Blacks Sevens conquistano l’oro a Vancouver

I neozelandesi superano in finale l’Australia dopo aver vinto la sfida con il Sudafrica, principale rivale in classifica generale. Terzo il Canada in ...

item-thumbnail

Sevens World Series, nel weekend torna il circuito mondiale a sette

Sabato e domenica, 7 e 8 marzo, scendono di nuovo in campo le Nazionali maschili delle Sevens World Series, con sfida per il vertice tra All Blacks e ...

item-thumbnail

Sevens World Series: il ruggito del Sudafrica negli Stati Uniti

I Blitzboks tornano alla vittoria nelle Sevens World Series, dopo una spettacolare finale contro Fiji nella tappa di Los Angeles.

item-thumbnail

Quando Jonathan Laugel ha centrato il palo, letteralmente

Episodio curioso alle World Series 7s di Los Angeles

1 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Sevens World Series, lo spettacolo è in programma a Los Angeles

Il 29 febbraio e 1° marzo il Dignity Health Sports Park di Los Angeles ospita la quinta tappa delle Sevens World Series 2020.

26 Febbraio 2020 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

World Seven Challenger: l’Italia chiude all’undicesimo posto in Cile

La tappa sudamericana viene vinta dalla Germania

17 Febbraio 2020 Rugby Mondiale / Sevens World Series