Sudafrica: tre mini raduni in vista dei Test Match di giugno

Nel primo camp lo staff valuterà i Bulls, poi toccherà alle altre franchigie

erasmus sudafrica

ph. Reuters

Rassie Erasmus sta cominciando a programmare il suo nuovo Sudafrica. Il Director of Rugby degli Springboks ha organizzato tre mini raduni in vista dei Test Match di giugno, in cui la Rainbow Nation affronterà il Galles e per tre volte l’Inghilterra.

In questa fase iniziale, Erasmus si concentrerà su aspetti come gli allineamenti in campo, la condizione fisica, visite mediche e i fondamentali rugbistici. I giocatori si riuniranno in base agli impegni delle rispettive franchigie del Super Rugby, ragion per cui il primo camp vedrà coinvolti solo 11 giocatori, tutti dei Bulls.

“Non vogliamo interferire con il lavoro settimanale delle franchigie, ma è altrettanto importante continuare con la preparazione degli Springboks – ha detto Erasmus – I Bulls riposano nel weekend del 7 aprile, mentre Stormers e Lions resteranno fermi il fine settimana successivo. Gli Sharks non giocano il 28 aprile, il che ci permette di assemblare tre gruppi”.

Erasmus, che ha lasciato la direzione del Munster a stagione in corso per ritornare in patria, ha poi continuato: “Partiremo come un nuovo gruppo, è importante è i tecnici degli Springboks incontrino e lavorino con più giocatori possibili in vista dei Test Match […] I nostri coach hanno fatto visita alle franchigie del Super Rugby, in modo da costruire rapporti solidi e capire meglio come preparano le loro squadre”.

Di seguito gli undici convocati dei Bulls per il primo raduno.

Avanti: Lizo Gqoboka (pilone), Trevor Nyakane (pilone), RG Snyman (seconda linea), Jason Jenkins (seconda linea), Lood de Jager (seconda linea), Roelof Smit (terza linea)

Trequarti: Embrose Papier (mediano di mischia), Handre Pollard (mediano d’apertura), Jesse Kriel (centro), Travis Ismaiel (ala), Warrick Gelant (estremo)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

World Rugby, Agustin Pichot: “Lavoriamo per la Nations League. I Test Match non riscuotono più interesse”

Il vicepresidente della Federazione Internazionale punta il dito contro i "Paesi tradizionali" di Ovalia volendo un rugby più paritario

11 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Romania: Thomas Lievremont non è più il commissario tecnico

Dopo meno di tre mesi e appena tre partite giocate l'ex numero 8 della Francia è stato rimosso dal suo ruolo di head coach

7 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: è partita la corsa alla successione di Eddie Jones

Nonostante il contratto fino al 2021, già si rincorrono i nomi per il prossimo head coach della nazionale della Rosa

6 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: i Barbarians si impongono 38-35 sull’Argentina

La selezione di Rassie Erasmus piega i rivali rimontando dopo un primo tempo chiuso in svantaggio

1 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Barbarians: la formazione dell’Argentina per la partita di Twickenham

Mario Ledesma manda in campo un XV con diversi esperimenti nel match che chiude la stagione dei Pumas

29 novembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Barbarians: il XV di Erasmus per la sfida ai Pumas

Tommaso Benvenuti partirà titolare all'ala, il capitano sarà Wyatt Crockett

29 novembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match