Sei Nazioni 2018 femminile: calendario ed orari

Le gare casalinghe delle azzurre si disputeranno tra Veneto ed Emilia

L'Aquila – Andrea Di Giandomenico, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Femminile, ha ufficializzato la formazione che domenica 12 febbraio allo Stadio “Fattori” de L'Aquila affronterà l'Irlanda nel secondo match valido per il Women Six Nation. La partita sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2 alle 14. CLICCA QUI PER IL TICKETING DEL MATCH Due sono i cambi nello scacchiere dell'Italdonne rispetto all'esordio contro il Galles nella gara di Jesi: Maria Magatti partirà dal primo minuto con la maglia numero 11 con Sofia Stefan che viene spostata al centro e Paola Zangirolami in panchina. Questa la formazione che scenderà in campo: 15 Manuela FURLAN (Aylesford Bulls, 51 caps) 14 Michela SILLARI (Aylesford Bulls, 30 caps) 13 Mariagrazia CIOFFI Rugby Colorno, 43 caps) 12 Sofia STEFAN (Rennes, 28 caps) 11 Maria MAGATTI (ASR Monza, 15 caps) 10 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby, 17 caps) 9 Sara BARATTIN (Villorba Rugby, 68 caps) - capitano 8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby, 17 caps) 7 Isabellla LOCATELLI (ASR Monza, 7 caps) 6 Lucia CAMMARANO (ASR Monza, 14 caps) 5 Alice TREVISAN (Riviera del Brenta, 35 caps) 4 Flavia SEVERIN (Benetton Treviso, 48 caps) 3 Lucia GAI (Valsugana Rugby, 43 caps) 2 Melissa BETTONI (Rennes, 31 caps) 1 Elisa CUCCHIELLA (Belve Neroverdi, 58 caps) a disposizione 16 Marta FERRARI (Rennes, 14 caps) 17 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno, 3 caps) 18 Michela ESTE (Benetton Treviso, 49 caps) 19 Elisa PILLOTTI (Rugby Parabiago, 6 caps) 20 Ilaria ARRIGHETTI (Rennes, 21 caps) 21 Claudia SALVADEGO (Stade Francais, esordiente) 22 Silvia FOLLI (Valsugana Rugby, 1 cap) 23 Paola ZANGIROLAMI (Valsugana Rugby, 68 caps)

ph. Sebastiano Pessina

Il comitato organizzatore del Sei Nazioni ha diramato il calendario ufficiale del torneo femminile. Le azzurre, guidate da Di Giandomenico, apriranno la loro campagna il 4 febbraio allo stadio comunale Mirabello di Reggio Emilia, contro le ragazze inglesi, e chiuderanno a Padova il 18 marzo, allo stadio Plebiscito, contro la Scozia. Nel mezzo tre trasferte consecutive, e altrettanto impegnative, in Irlanda, Francia (in Corsica) e Galles.

Leggi anche: Sei Nazioni 2018 Under 20: calendario e orari

Ecco il calendario completo:

– Italia v Inghilterra;      h: 18.30;     04/02/2018   (Reggio Emilia, stadio Mirabello)

 Irlanda v Italia;            h: 14;           11/02/2018   (Dublino, Donnybrook)

– Francia v Italia;           h: 21;          24/02/2018   (Bastia, stadio Furiani)

– Galles v Italia;             h: 12.45;      11/03/2018   (Cardiff, Principlaity)

– Italia v Scozia;             h: 15;           18/03/2018   (Padova, stadio Plebiscito)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Una carriera brillante, tra libri ed ovale: intervista a Michela Sillari

Abbiamo sentito l'utility back azzurra, che ci ha parlato di Sei Nazioni femminile e delle sue esperienze nel mondo di Ovalia

item-thumbnail

L’Italia femminile dopo il Sei Nazioni: parlano Barattin e Di Giandomenico

Il CT azzurro: "Esiste una scuola italiana di rugby che sa come affrontare le situazioni e allenare le giocatrici"

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Giada Franco nel XV ideale di Scrum Queens

L'azzurra premiata per il suo grande impatto avuto sul torneo, dopo l'esordio nella seconda giornata

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: gli highlights di Italia – Scozia

Seconda partita consecutiva con quattro mete per le Azzurre di Andrea Di Giandomenico

19 marzo 2018 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: l’Italia non sbaglia, Scozia battuta 26-12 a Padova

Le Azzurre volano nel primo tempo, chiudendo la pratica ad inizio ripresa. Quarto posto finale nella classifica

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: a Padova sfida decisiva per l’Italia

Le azzurre vanno a caccia del bis contro la Scozia