Test Match: Francia-Sudafrica, a Parigi la parola d’ordine è riscatto

Springboks e Bleus all’ultima spiaggia: chi si ferma ancora è perduto

sudafrica rugby championship

ph. Reuters

Se dovessimo attenerci ai precedenti stagionali, in quel di Saint Denis, non dovrebbe esserci partita. Il Sudafrica, infatti, arriva a Parigi forte del 3-0 sui galletti nella serie estiva, eppure la situazione, da quel giugno magico, è decisamente cambiata anche per gli uomini di Coetzee. Nelle ultime 7 gare, gli Springboks hanno alzato le braccia al cielo, al fischio finale dell’arbitro, soltanto in due occasioni, contro, però, un’Argentina in crisi. Un percorso simile a quello dei padroni di casi, che in questo 2017 hanno già perso per ben 7 volte.

 

Due squadre, dunque, che cercano nella gara di stasera (ore 21, diretta Eurosport2) la medicina giusta per curare questi sintomi di malattia. In settimana hanno parlato del match entrambi gli allenatori. Se Noves ha difeso i suoi ragazzi, chiedendo maggior solidità alle performance dei veterani, ma comunque giustificando la sconfitta contro gli All Blacks, definiti “superiori”, Allister Coetzee si è dilungato, approfondendo vari temi, tornando anche sulle votazioni per la coppa del mondo 2023.

 

“Chiaramente non voglio nascondermi. Avremmo preferito che l’organizzazione del torneo venisse assegnata a noi, ma il nostro focus è rimasto sulla partita di sabato. Abbiamo un piano partita, se riusciremo ad eseguirlo avremo buone chance di ottenere un risultato soddisfacente”, ha dichiarato l’head coach ospite, che, poi, ha parlato anche dei rivali di giornata. “Inutile girarci intorno. Entrambi i team sono in una posizione scomoda. I nostri score stagionali sono rivedibili. Saremo spinti dalla forza della  disperazione sportiva. Se guardo al loro team, rispetto a giugno, è incredibile come abbiano saputo trovare nuovi interpreti così eccitanti in mediana”, ha concluso.

 

Anche il Sudafrica, però, porta variazioni sul tema proprio in mediana, con Pollard rilanciato com il numero 10. Rispetto alla pesante sconfitta di Dublino, cambia anche il primo centro, con Venter al posto di De Allende.

 

Francia: 15 Nans Ducuing, 14 Yoann Huget, 13 Geoffrey Doumayrou, 12 Mathieu Bastareaud, 11 Teddy Thomas, 10 Anthony Belleau, 9 Antoine Dupont, 8 Louis Picamoles, 7 Kevin Gourdon, 6 Judicael Cancoriet, 5 Sebastien Vahaamahina, 4 Paul Gabrillagues, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Jefferson Poirot
A disposizione: 16 Clement Maynadier, 17 Sebastien Taofifenua, 18 Daniel Kotze, 19 Paul Jedreasiak, 20 Anthony Jelonch, 21 Baptiste Serin, 22 Francois Trinh-Duc, 23 Damian Penaud

 

Sudafrica: 15 Andries Coetzee, 14 Dillyn Leyds, 13 Jesse Kriel, 12 Francois Venter, 11 Courtnall Skosan, 10 Handre Pollard, 9 Ross Cronje, 8 Duane Vermeulen, 7 Siya Kolisi, 6 Francois Louw, 5 Lood de Jager, 4 Eben Etzebeth (captain), 3 Wilco Louw 2 Malcolm Marx, 1 Tendai Mtawarira
A disposizione: 16 Bongi Mbonambi, 17 Steven Kitshoff, 18 Trevor Nyakane, 19 Franco Mostert, 20 Dan du Preez, 21 Rudy Paige, 22 Elton Jantjies, 23 Damian de Allende

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

British & Irish Lions 2021: Warren Gatland avrebbe già selezionato 11 giocatori

Il coach neozelandese ha voglia di portarsi avanti con il lavoro da svolgere

14 Novembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Il XV dei Barbarians per la sfida di Twickenham contro le Fiji

Rory Best sarà il capitano dei bianconeri nella sua ultima partita della carriera

13 Novembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Barbarians: la squadra completa per i Test Match di novembre

Fiji, Brasile e Galles saranno le avversarie di una selezione a trazione sudafricana, con tre campioni del mondo in rosa

12 Novembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: 4 Springboks vestiranno la maglia dei Barbarians nella sfida alle Fiji

Dopo Eddie Jones come allenatore e Rory Best, si aggiunge una rappresentanza dei campioni del mondo

5 Novembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Italia Femminile, Test Match novembre 2019: il programma e le designazioni arbitrali

Nel panel delle direttrici di gara della finestra autunnale saranno presenti anche Maria Beatrice Benvenuti e Clara Munarini

31 Ottobre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Rory Best giocherà un’ultima partita con i Barbarians

L'irlandese, che si è ritirato al termine della Rugby World Cup 2019, scenderà in campo con la selezione bianconera

29 Ottobre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match