WRWC 2017: le parole di coach e Azzurre dopo Italia-Inghilterra

Barattin e Ferrari in coro: fisicamente impressionanti. Di Giandomenico: spunti positivi

wrwc 2017 italia femminile rugby femminile

ph. INPHO/Tommy Dickson

“Ci sono degli spunti positivi su cui continueremo a lavorare nei prossimi giorni. Soprattutto nel primo tempo siamo riusciti a mettere in difficoltà l’Inghilterra. Nella ripresa abbiamo sofferto la loro fisicità e l’inferiorità numerica nel finale. Giochiamo ogni quattro giorni, gli infortuni possono essere all’ordine del giorno”. Coach Di Giandomenico analizza la sconfitta dell’Italdonne contro le Red Roses nella seconda giornata della WRWC 2017.

 

Capitan Barattin parla invece della gara dal punto di vista fisico. “L’Inghilterra è una delle squadre più forti al mondo, se non la migliore. Dal punto di vista fisico sono davvero impressionanti. Nei prossimi giorni analizzeremo nel dettaglio i nostri errori. L’atteggiamento in campo, soprattutto nel primo tempo, è stato quello giusto”.

 

Silvia Gaudino, intervistata a fine gara da World Rugby, fa un confronto con la partita persa contro gli Stati Uniti: “Ci sono stati dei piccoli passi in avanti, ma sappiamo bene che dobbiamo lavorare duramente per il match contro la Spagna. Ho disputato il mondiale di quindici anni fa: in questa competizione bisogna cercare di limitare gli errori al minimo”.

 

Chiude Marta Ferrari, all’esordio da titolare: “Abbiamo affrontato un altro avversario molto duro dal punto di vista fisico. Soprattutto nel primo tempo siamo rimasti in partita. Nella ripresa abbiamo pagato anche l’infortunio a Maria Magatti. Il match contro la Spagna? Sicuramente lavoreremo duro nei prossimi giorni per portare a casa il risultato“.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Dal 17 al 19 dicembre a Parma il raduno della Nazionale femminile

Tre esordienti assolute fra le convocate

6 Dicembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italseven: le convocazioni di Saccà per il raduno di Catania

20 atlete selezionate per l'appuntamento siciliano

24 Novembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

La meta di Sara Barattin è in lizza per il premio di “Try of the year 2021” al femminile

Un'azione straordinaria chiusa dallo sprint finale della mediana di mischia

15 Novembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

L’Italia sconfigge i Paesi Bassi in amichevole

A Colorno, azzurre sempre in controllo della sfida

15 Novembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile