Pro 12, nuove squadre e nuovi mercati: si guarda ad East Coast e Spagna

Il CEO della federazione irlandese Browne: triplicare i ricavi per essere competitivi in Europa

pro 12 connacht

ph. Sebastiano Pessina

Il chief executive della federazione irlandese Philip Browne in un’intervista all’Irish Times ha parlato dei futuri scenari di evoluzione del Pro 12 in rapporto alla differenza di disponibilità economica e quindi anche di competitività delle sue squadre in rapporto ai sempre più ricchi e potenti club inglesi e francesi. E l’orizzonte è quello della East Coast Oltreoceano, dove si potrebbe creare una franchigia a stelle e strisce da far partecipare al torneo celtico. “Perché no? – si domanda Browne al general meeting della IRFU- Noi quattro Union del Pro 12 possiamo mettere la nostra esperienza con le franchigie a disposizione, fornire gli allenatori e dare supporto dal punto di vista della gestione amministrativa. Possiamo mettere in piedi una nuova franchigia relativamente in fretta. Questo è ciò a cui stiamo guardando. Ma ci serve una squadra forte, che sfrutti le potenzialità commerciali e di marketing. Non sarà ovviamente questione di pochi giorni e nessun broadcaster spenderà milioni per qualcosa che funziona poco o male. E dovremmo scegliere la giusta città”. Browne ha poi parlato anche di altri scenari: “Il Real Madrid ha una sezione rugby, così come Barcellona e Real Sociedad. Dobbiamo esplorare nuove opportunità”. L’obiettivo resta comunque uno e uno solo: “Il Pro 12 deve raddoppiare e triplicare i propri ricavi se vogliamo che le sue squadre siano competitive in Europa“.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Stormers della prima giornata

I temi della sfida tra i Leoni e la squadra di Città del Capo. Tante novità nel Benetton atteso subito da un esame severo e importante

item-thumbnail

URC: Zebre a due facce. Conquistano il bonus ma i Lions passano 38-26

Partita rocambolesca al Lanfranchi, con la squadra di Bradley che porta a casa il bonus offensivo dopo un primo tempo horror

24 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC: ecco il XV del Benetton per la sfida agli Stormers

Quattro debutti dal primo minuto: queste le scelte di Marco Bortolami per una formazione che offre subito un duro banco di prova ai Leoni

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Lions. Sudafricani con tre ex-Springboks nel XV

Sarò subito battaglia nella prima storica partita del nuovo torneo URC: Zebre e Lions schierano il meglio a loro disposizione

24 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton 2021/2022: analisi in profondità

Uno sguardo alla rinnovata rosa dei leoni, guidata da Marco Bortolami

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per l’esordio contro i Lions

Il primo XV di Michael Bradley: mediana affidata a Violi e Canna

23 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby