Test Match: Argentina con alcuni cambi per il secondo appuntamento con la Francia

Un cambio in mediana e uno del pack. Queste le scelte di coach Hourcade

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Lo staff tecnico della nazionale Pumas ha annunciato la formazione che sabato affronta la Francia nel secondo Test Match. Novità in mediana, dove a numero nove ci sarà  Tomás Cubelli e non Martín Landajo. Nel pack Javier Ortega Desio passa de seconda a terza al posto di Lezana, con Lavanini ad indossare la maglia numero quattro. La settimana scorsa a Tucuman i Pumas si sono imposti 30-19.

 

 

Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Santiago Cordero, 13 Matías Moroni, 12 Jerónimo de la Fuente, 11 Manuel Montero, 10 Nicolás Sánchez, 9 Tomás Cubelli, 8 Facundo Isa, 7 Javier Ortega Desio, 6 Pablo Matera, 5 Tomás Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Ramiro Herrera, 2 Agustín Creevy (c), 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Julián Montoya, 17 Santiago García Botta, 18 Enrique Pieretto, 19  Tomás Lezana, 20 Juan Manuel Leguizamón, 21 Martín Landajo, 22 Matías Orlando, 23 Lucas González Amorosino

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Galles: vicino il rientro di un giocatore internazionale dopo 645 giorni di assenza

Wayne Pivac è pronto a riabbracciare una pedina strategica fra i trequarti

item-thumbnail

All Blacks: tutti quanti vogliono fare l’estremo

La maglia numero 15 dei tre volte campioni del mondo è molto ambita: tanta profondità nel ruolo

item-thumbnail

Test Match Estivi 2021: ecco il calendario degli All Blacks

Un "luglio isolano" per i tre volte campioni del mondo

item-thumbnail

Argentina: c’è Thomas Gallo nella lista preliminare per l’estate

Oltre al giovane del Benetton anche il prossimo arrivo in casa biancoverde Nahuel Tetaz Chaparro

item-thumbnail

All Blacks: Kieran Read si ritira dal rugby

Una leggenda dei 'tuttineri' dice basta a 35 anni

item-thumbnail

Inghilterra: dopo il difficile Sei Nazioni cambia lo staff tecnico

Due assistenti di Eddie Jones lasciano il loro incarico con la Nazionale, che dunque dovrà cercare nuove figure specializzate per attacco e skills