Guinness Pro12: pochi cambi nel Benetton che va a far visita all’Ulster

Coach Casellato ha annunciato la formazione titolare per la partita in programma venerdì sera a Belfast (ore 19)

ph. Alfio Guarise

ph. Alfio Guarise

In una intervista rilascia al sito del club biancoverde il terza linea Dean Budd ha detto chiaro e tondo che il “nostro peggior nemico siamo noi stessi”. Il Benetton Treviso riparte da qui e da Belfast, dove venerdì sera riprende il suo percorso celtico contro l’Ulster, non l’avversario più semplice per ottenere la prima vittoria stagionale.
L’head coach Umberto Casellato ha annunciato la formazione che alle 19 (diretta tv su RaiSport) scende in campo in Irlanda. Invariata la linea dei trequarti invariata (c’è anche Nitoglia, sul quale c’erano dei dubbi per un problema fisico), in mediana confermati i neozelandesi Chris Smylie Sam Christie. Prima linea che vedrà dal primo minuto Matteo Zanusso, a far reparto insieme a Roberto Santamaria e Rupert Harden. Nessun cambiamento in seconda e terza  linea.

 

Benetton Rugby:

15 Jayden Hayward

14 Ludovico Nitoglia

13 Tommaso Iannone

12 Andrea Pratichetti

11 Simone Ragusi

10 Sam Christie

9 Chris Smylie

8 Robert Barbieri

7 Dean Budd

6 Marco Barbini

5 Tom Palmer

4 Duncan Naudè

3 Rupert Harden

2 Roberto Santamaria

1 Matteo Zanusso

 

A disposizione:

16 Luca Bigi

17 Alberto De Marchi

18 Simone Ferrari

19 Jeff Montauriol

20 Andrea De Marchi

21 Abraham Steyn

22 Alberto Lucchese

23 James Ambrosini

Coach: Umberto Casellato

GIOCATORI INDISPONIBILI: Ornel Gega, Matteo Muccignat, Alberto Sgarbi, Angelo Esposito, Luca Morisi.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Zatta furioso: “Contro Munster puniti da 2-3 fischi discutibili”

Il presidente biancoverde: "Vedo il bicchiere mezzo pieno, non do insufficienze a ragazzi che non giocavano da tanto"

item-thumbnail

Benetton, Zanon: “Troppi palloni puliti concessi a Munster”. Lazzaroni: “Playoff alla nostra portata”

Due dei protagonisti del match hanno analizzato la sconfitta in conferenza stampa

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Certe decisioni cambiano le partite. Sono inc…ato, ma orgoglioso dei ragazzi”

Il tecnico biancoverde: "Izekor il mio player of the match, ma tutti hanno fatto una grande partita"

item-thumbnail

URC, il Munster chiude la striscia positiva del Benetton: 30-40 a Monigo

I Leoni giocano bene in attacco, ma alla distanza vengono schiacciati fisicamente dagli avversari. Punto di bonus offensivo all'80'

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella