Guinness Pro12 tra debiti italiani e una rivoluzione londinese?

Il board starebbe trattando l’ingresso di London Welsh e London Scottish. E aspetta un milione di sterline dalla FIR

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Irlanda, Galles e Scozia. Poi è arrivata l’Italia. E se arrivasse anche l’Inghilterra? La notizia viene rivelata dal settimanale britannico The Rugby Paper con il numero pubblicato oggi: London Scottish e London Welsh avrebbero iniziato una trattativa con il board celtico per il loro ingresso nella Guinness Pro12. Secondo il magazine sarebbero stati gli organizzatori del torneo a cui prendono parte Benetton Treviso e Zebre a contattare “in maniera molto informale” i due club inglesi. A spingere verso questa mossa sarebbe un piano commerciale ormai non più sostenibile per chi organizza il Pro12 e l’ingresso degli Exiles aprirebbe le porte di Londra al torneo. Cosa che inglosisce non poco, almeno chi ha in mano una cassa non troppo ricca.
Una opzione che sembra interessare di sicuro i Welsh, visto che Kevin Byron – principale azionista della squadra – dice a The Rugby Paper che “giocare in Pro12 è una idea interessante, vediamo cosa succede“, confermando di fatto che il dossier è quantomeno sul tavolo. Da non sottovalutare il fatto che la Premiership potrebbe molto presto dare il via libera al blocco del sistema di promozione/retrocessione per 5 anni.

 

Ma nell’articolo in questione c’è anche una parte che riguarda solo l’Italia. Si legge infatti che per il board celtico “al momento la priorità è l’urgenza di trovare la soluzione ai problemi irrisolti con le due squadre italiane, Treviso e Zebre, tra cui le accuse che gli italiani siano in debito di più di un milione di sterline con la società organizzatrice del torneo. E’ stata fissata una scadenza che pare termini prima della fine del mese”.
Un milione di sterline sono quasi 1,4 milioni di euro. Mica pochi…

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il XV “ideale” del Benetton in dieci anni di storia celtica

Una selezione fatta dai migliori giocatori biancoverdi nel torneo transnazionale

27 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: la classifica di sempre del torneo, non senza sorprese

Quanti punti hanno archiviato le compagini celtiche da quando nel torneo sono entrate le squadre sudafricane?

25 Maggio 2020 Pro 14
item-thumbnail

Benetton Rugby, Pavanello: “Il nuovo accordo del Pro14? Una garanzia per il futuro”

Il ds dei veneti fa il punto della situazione in casa biancoverde, soffermandosi sugli aspetti societari

25 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

OnRugby relive: Zebre v Ulster, Pro14 2017/18

Alle 15.00 appuntamento con la storia dei ducali: a Parma arriva Ulster in formazione-tipo, lo spettacolo è garantito

24 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Biondi: “I giocatori saranno pronti a pieno regime per la fine di settembre”

Il preparatore atletico dei multicolor ha fatto il punto della situazione dopo la prima settimana di lavoro

23 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Irlanda: “I derby di Pro14 all’Aviva Stadium il 22 e 23 agosto”

La IRFU si propone di tornare in campo, a porte chiuse, per giocare i derby interprovinciali prima della fine dell'estate

22 Maggio 2020 Pro 14