Gianluca Guidi alle Zebre? Calvisano apre le porte al tecnico

Il club lombardo spera anche che Marcello Violi venga liberato dalla nazionale in tempo per la sfida di Rovigo

ph. Alessandro Tessari

ph. Alessandro Tessari

“Se e quando le Zebre si faranno avanti, non sarà il Calvisano ad impedire a Guidi un meritato approdo in una dimensione più importante”, così il presidente del Calvisano Alessandro Vaccari al Giornale di Brescia. Non che ci fossero dubbi, dello stretto rapporto tra il club bresciano e Zebre si è spesso parlato (a volte in termini anche critici) ma il discorso non cambierebbe nemmeno se Guidi si sedesse sulla panchina del Rovigo, del Viadana o della Lazio: nessuna società di Eccellenza metterebbe i bastoni tra le ruote a un tecnico per impedirgli di fare un simile salto.
Vaccari si inorgoglisce poi per il contributo che la sua società dà alla nazionale: “Visentin, fino a pochi mesi fa qui, protagonista in Scozia con la Nazionale; Vunisa, una nostra scoperta, che va ai Saracens, uno dei cinque club più prestigiosi del mondo. Sapete quanti ex del Calvisano c’erano in campo contro la Scozia? Quattro titolari e altri tre in panchina. Senza contare gli infortunati Zanni e Castro”.

 

Qualcuno particolarmente critico potrebbe sottolineare che i giocatori formati a Calvisano e che poi arrivano in nazionale non siano moltissimi, ma negare l’importanza che nel corso degli anni ha assunto il club lombardo per fare anche “solo” (e lo mettiamo tra mille virgolette) l’ultimo passo prima di passare all’Alto Livello sarebbe stupido e folle.
Intanto a Calvisano si teme che Marcello Violi non possa essere disponibile per la partita contro il Rovigo di sabato prossimo: il mediano di mischia è infatti in ritiro con la nazionale, che giocherà nel Sei Nazioni contro la Francia nella giornata di domenica e i gialloneri temono che il giocatore possa non essere liberato in tempo per la sfida del Battaglini, non una gara qualunque…

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

I Lyons hanno ingaggiato il trequarti Pietro Rodina

La squadra piacentina ha completato il reparto arretrato con l'innesto del giocatore classe 2002

21 Settembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Rugbymercato: come cambiano le rose del Top10 2022/2023 (in aggiornamento)

Tutti gli ingaggi e gli addii per la stagione 2022/2023, man mano che arrivano le notizie

20 Settembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Mogliano rinforza il pack con una seconda linea namibiana

Il 21enne Tiaan De Klerk sbarca in Veneto per la sua prima avventura in un club italiano

20 Settembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Mogliano: sette rinforzi annunciati per la rosa della formazione veneta

Salvatore Costanzo avrà a disposizione diversi giovani per aggiungere profondità alla squadra biancoblù

16 Settembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Colorno: infortunio e lungo stop per Giulio Bisegni

La stagione del centro e capitano degli emiliani potrebbe essere già conclusa dopo un problema capitato nell'amichevole interna

16 Settembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Calvisano, Guglielmo Palazzani: “Qui mi sento a casa, non vedo l’ora di scendere in campo”

Il mediano di mischia esprime concetti da capitano del club lombardo

15 Settembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10