Movimento Italia tra Eccellenza e Pro12: da Rovigo arriva un’idea

Le nubi sul futuro celtico mettono preoccupazione ma il presidente del club rossoblu propone un compromesso

ph. Alessandra Florida

Italia fuori dal Pro12? Quale futuro per il nostro movimento? Una idea di compromesso arriva dal presidente del Rovigo Francesco Zambelli, intervistato da Ivan Malfatto per Il Gazzettino: «Se fosse impossibile un rinnovo dell’impegno quadriennale dell’Italia in Pro 12 cerchiamolo biennale. Per poi arrivare all’Eccellenza a otto squadre e/o a due franchigie davvero territoriali». Una soluzione che secondo il patron rossoblu «darebbe la possibilità di strutturare il passaggio tecnico e finanziario all’Eccellenza a otto squadre più forti, se poi si uscirà dal Pro 12, senza sconvolgere ora gli equilibri. (…) Il futuro potrebbe anche far convivere le due franchigie e gli otto club ad alimentarle. Ridando alle società la gratificazione e l’importanza oggi perduta nell’alto livello».
Zambelli indica poi la soluzione in due franchigie, una veneta e una lombarda, strettamente connesse ai club dei territori di riferimento, “così i vivai torneranno a produrre giovani per i propri club, la franchigia collegata e l’Italia in una filiera dove c’è identità col territorio. Non come ora, che se Rovigo produce tre giovani buoni li prende l’accademia federale e non li vedi più in maglia rossoblu”. Dibattito aperto.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: arriva l’ex Leicester Tigers e Hurricanes Jacobus Van Wyk

Un gran colpo per la franchigia italiana, che si assicura le prestazioni di un trequarti da 24 mete nel Super Rugby

item-thumbnail

Benetton, inizia la stagione 2022/2023

Dal 4 luglio i Leoni cominciano la preseason. Fra un mese la squadra al completo

item-thumbnail

Due avanti e tre trequarti lasciano le Zebre risolvendo il loro contratto

Novità importanti in casa ducale con le uscite di quattro giocatori stranieri e un senatore

item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

URC: nuovo nome e nuovo logo per i Dragons

Cambia il simbolo della franchigia gallese, che cerca un maggior legame con le proprie origini

item-thumbnail

Cheslin Kolbe potrebbe giocare in URC dalla prossima stagione

L'ala sudafricana pensa al ritorno in patria. Da sciogliere il nodo contrattuale con Tolone

27 Giugno 2022 United Rugby Championship