Caso Galles: WRU e Regions riprendono a parlare

Si riaprono i giochi tra federazione e le quattro franchigie. Una riunione e un comunicato stringato rimettono in gioco le regions

ph. Sebastiano Pessina

Si è conclusa a Cardiff l’attesa riunione del board della federazione gallese dopo la mancata firma delle regions per il rinnovo della partecipazione delle stesse nel Pro12 e in Heineken Cup. Regions che avevano chiesto alla stessa WRU di posporre la dead-line delle trattative al 31 gennaio, una richiesta che sembra aver trovato il favore della federazione. Usiamo il verbo “sembrare” perché il comunicato è molto stringato e proprio per questo lascia spazio a interpretazioni diverse. Noi di OnRugby propendiamo per una sostanziale apertura, dove si legge che “La WRU ha informato oggi le quattro regioni che verrà a breve presentato un nuovo accordo nel rispetto del rugby professionale in Galles. (…) Il nuovo accordo rifletterà ancor di più la volontà della Federazione che lo sviluppo dei giocatori internazionali e il loro mantenimento in patria vengano riconosciuti nella giusta misura”.
In precedenza la Premiership ha diffuso un suo comunicato nel quale plaudiva alla volontà delle franchigie gallesi di prendere parte alla Rugby Championship Cup, così come annunciato il 31 dicembre scorso.
Il comunicato ufficiale della WRU:

 

The Board of Directors of the Welsh Rugby Union met today and unanimously agreed that a positive way forward for professional rugby in Wales as set out in the WRU’s statement of 31 December 2013, is in the best interests of Welsh rugby.
The WRU has today informed the four Regional Organisations that they will shortly be presented with a new agreement in respect of professional rugby in Wales. A timetable for discussion has been provided by the WRU.
The new agreement will further reflect the WRU’s desire to ensure that Welsh player development and the retention of Welsh players is properly recognised. This is in the best interests of all of rugby in Wales, from the grass roots to the international level.
onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Le Zebre mettono sotto contratto Latu Latunipulu

Internazionale tongano, sarà a Parma fino a dicembre come medical joker per coprire l'assenza di Kobus van Wyk

28 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC: gli arbitri dei match di Benetton e Zebre e le designazioni dei fischietti italiani

Un irlandese per i veneti e un sudafricano per gli emiliani. Piardi dirigerà Bulls-Connacht

28 Settembre 2022 United Rugby Championship
item-thumbnail

L’argentino Geronimo Prisciantelli si aggiunge al gruppo delle Zebre

Il trequarti potrebbe fare parte del roster emiliano a partire dalla prossima settimana

28 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Riera, il jolly del Benetton: “Migliorare la disciplina per il riscatto contro gli Scarlets”

Il centro del Benetton a metà del guado tra Leinster e Scarlets

item-thumbnail

URC: il ritorno di Nigel Owens, arbitro di arbitri

L'ex fischietto siederà in un panel indipendente di selezione e revisione dell'operato dei direttori di gara con altri tre colleghi. Italia lasciata f...

27 Settembre 2022 United Rugby Championship