Super Rugby: i Chiefs superano i Brumbies 27-22 e vincono il Super Rugby 2013

Partita combattuta e in discussione fino all’ultimo quarto, quando i Brumbies sono crollati

ph. Daniel Munoz/Action Images

I Chiefs sono campioni del Super Rugby per il secondo anno consecutivo. I Brumbies hanno pagato sia la loro stanchezza che la maggior solidità dei neozelandesi.

 

Avvio deciso dei Brumbies che impostano da subito la partita con molta attenzione e sapienza in mezzo al campo, dove Lealiifano e Kuridrani anticipano da subito la salita difensiva per impedire un gioco fluido e con possessi non discussi ai Chiefs, strategia che alla lunga nel corso del primo tempo paga anche se concede in un paio di occasioni buchi profondi agli avversari. I primi diciotto punti del match arrivano tutti dalla piazzola e spesso per falli sul break-down, arbitrato forse in maniera poco chiara da Joubert. In finale di tempo i Brumbies trovano la marcatura pesante: Lealiifano sale veloce dalla linea difensiva, intercetta il passaggio di Kerr-Barlow, vola in meta e converte per il 9-16 Brumbies con cui si concludono i primi quaranta. Ancora tanti calci di punizione in avvio di ripresa: Mogg sbaglia, Lealiifano no, Cruden fa uno su due e si va sul 12-19 Brumbies. Al minuto 54′ ospiti vicini alla seconda marcatura pesante: kick di Lealiifano dopo grillotalpa di Smith, Rathbone raccoglie e si porta a ridosso della linea di meta, ma gli avanti nei pick and go successivi arrivano corti. Dopo la successiva mischia ai cinque altro calcio per i Brumbies che entrano nell’ultimo quarto sopra break (12-22). Reazione furiosa dei Chiefs che si portano nei cinque avversari, vengono prima tenuti alti ma poi sulla successiva mischia riescono a schiacciare con Messam. Cruden sbaglia una conversione molto facile (per lui alcuni errori dalla piazzola).I Brumbies sbandano e non riescono a difendere con ordine: Robbie Robinson, dopo un paio di buchi trovati dai suoi, schiaccia per il pari 22. Cruden questa volta non fallisce la conversione e una successiva punizione dopo un placcaggio sbagliato dai Brumbies. Gli australiani si portano nella metà campo Chiefs ma non hanno le forze e la lucidità per rendersi pericolosi. I Chiefs vincono 27-22. Man of the match Messam.

 

 

Chiefs: Gareth Anscombe; Lelia Masaga, Charlie Ngatai, Andrew Horrell, Asaeli Tikoirotuma; Aaron Cruden, Tawera Kerr-Barlow; Matt Vant Leven, Tanerau Latimer, Liam Messam; Brodie Retallick, Craig Clarke; Ben Tameifuna, Hika Elliot, Toby Smith.
Riserve: Rhys Marshall, Ben Afeaki, Michael Fitzgerald, Sam Cane, Augustine Pulu, Bundee Aki, Robbie Robinson.

 

Marcatori Chiefs

Mete: Messam (64), Robinson (68)
Conversioni: Cruden (68)
Punizioni: Cruden (22, 26, 31, 48, 70)

 

 

Brumbies: Jesse Mogg; Henry Speight, Tevita Kuridrani, Christian Lealiifano, Clyde Rathbone; Matt Toomua, Nic White; Ben Mowen, George Smith, Peter Kimlin, Sam Carter, Scott Fardy; Ben Alexander, Stephen Moore, Scott Sio.
Riserve: Siliva Siliva, Ruan Smith, Fotu Auelua, Colby Faingaa, Ian Prior, Andrew Smith Joe Tomane.

 

Marcatori Brumbies

Mete: Lealiifnao (38)
Conversioni: Lealiifano (38)
Punizioni: Lealiifano (5, 7, 21, 44, 58)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Bernard Foley lascerà i Waratahs

Continua l'esodo dei Wallabies dal Super Rugby

13 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Beauden Barrett è un nuovo giocatore dei Blues

L'apertura rimarrà in Nuova Zelanda cambiando franchigia: nel 2020 usufruirà di una pausa prima di cominciare il Super Rugby

12 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby si vince con la difesa

La finale del campionato dell'altro emisfero analizzata nei suoi punti chiave

7 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights della finale Crusaders-Jaguares

Come i neozelandesi hanno vinto il terzo titolo di fila, ma anche il decimo nella propria storia

7 Luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders calano il tris. Jaguares battuti in finale 19-3

La meta di Codie Taylor e il piede preciso di Mo’unga fanno pendere la bilancia a favore dei neozelandesi

6 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby