Zebre, deciso il quindici per la seconda amichevole contro Beziers

Iannone sarà ancora all’apertura, Venditti secondo centro

ph. Luca Sighinolfi

Le Zebre hanno annunciato la formazione che affronterà in amichevole Sabato 3 agosto alle ore 16 la formazione francese del Beziers, squadra che milita in ProD2.  Di seguito il comunicato della società:

 

Saint-Affrique (Francia)- Le Zebre domani torneranno in campo nell’Aveyron francese per la seconda sfida di preparazione prestagionale, l’ultima del loro torneo Vaquerin che ha visto la formazione bianconera battere Aurillac sabato scorso a Millau.  Alle ore 16 allo stadio di Camarès le Zebre affronteranno la formazione francese del Béziers nel torneo dedicato al pilone francese che proprio con la maglia rossoblù vinse 10 campionati nazionali, record a livello personale tuttora imbattutto. La squadra allenata da Christophe Hamacek e Manny Edmonds, dopo la salvezza raggiunta nella scorsa stagione di PROD2, si presenterà tra un mese ai nastri di partenza della nuova stagione con rinnovate ambizioni di classifica. Sarà la prima uscita per i francesi che saranno orfani del loro capitano Grégory Puyo infortunatosi ad una mano.

Lo staff tecnico bianconero ha diramato la lista dei convocati ed il XV iniziale che aprirà la terza serata della ventesima edizione del torneo che si concluderà con la gara tra due formazioni del TOP14 trasalpino: Montpellier contro Grenoble.

Il pack bianconero vede in prima linea il confermato Perugini a sinistra, Redolfini a destra e l’autore della seconda meta contro Aurillac, Manici, a tallonatore. In seconda linea dal primo minutoGeldenhuys e Bortolami, capitano delle Zebre. La terza linea annovera a numero 8 il figiano Vunisa, ai suoi fianchi i flanker saranno Ferrarini e Caffini.

La linea dei trequarti della franchigia federale vedrà una cabina di regia confermata con la coppia di mediani Chillon-Iannone. Pratichetti viene confermato a primo centro mentre Venditti scenderà in campo con la maglia numero 13. Il triangolo allargato sarà composto da Berryman ad estremo e dalle ali Toniolatti e Sarto, al suo esordio stagionale dopo aver saltato la prima sfida vinta dai compagni 17-12 contro Aurillac.

Tutti gli altri convocati sono pronti a subentrare a partita in corso nell’ottica di dare spazio a tutti gli effettivi a disposizione. Da valutare le condizioni di Trevisan -uscito dopo un colpo al 22° minuto della sfida di sabato scorso- mentre sarà assente il flanker torinese Cristiano, fermato nelle ultime ore da un attacco influenzale.

La formazione delle Zebre che sabato 3 Agosto 2013 alle 16.00 affronterà Béziers nel torneo Vaquerin :

15 Dyon BERRYMAN

14 Giulio TONIOLATTI

13 Giovanbattista VENDITTI*

12 Matteo PRATICHETTI

11 Leonardo SARTO*

10 Tommaso IANNONE*

9 Alberto CHILLON*

8 Samuela VUNISA

7 Filippo FERRARINI*

6 Emiliano CAFFINI*,

5 Marco BORTOLAMI (cap)

4 Quintin GELDENHUYS

3 Luca REDOLFINI

2 Andrea MANICI*

1 Salvatore PERUGINI

A disposizione :

Avanti : Matias AGUERO, Mauro BERGAMASCO, Nicola CATTINA, Andrea DE MARCHI, Carlo FAZZARI*, Carlo FESTUCCIA, Davide GIAZZON, Luciano LEIBSON, Andries VAN SCHALKWYK, Michael VAN VUREN.

Trequarti : Nicola BENETTI, Luciano ORQUERA, Guglielmo PALAZZANI, Roberto QUARTAROLI*, Ruggero TREVISAN*

All.Andrea Cavinato

Non disponibili per infortunio : George BIAGI, Filippo CAZZOLA*, Dario CHISTOLINI, David ODIETE*, David RYAN

Non presenti alla tournée francese : Paolo BUSO, Gonzalo GARCIA

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: dal mercato arrivano Joey Caputo e Franco Smith Jr

Gli emiliani aggiungono due trequarti alla loro rosa, in vista della prossima stagione

item-thumbnail

Zebre: rinnovo per Chris Cook

A Parma almeno per un altro anno

item-thumbnail

Zebre: per la mediana ecco l’inglese Tiff Eden da Bristol

Il 27enne britannico arriva dopo aver maturato esperienze tra Premiership e Challenge Cup nelle ultime stagioni

item-thumbnail

Zebre: colpo in mediana con l’arrivo del Pumas Gonzalo Garcia

Il 23enne passa dal Valorugby alla formazione ducale ed è pronto per il debutto nel prossimo URC. Prima però un'estate argentina