Super Rugby: i Lions battono i Kings per 26-19 e “vedono” il Super Rugby

Nella partita di andata i Lions espugnano Port Elizabeth e ipotecano la vittoria nella serie

ph. Jason O’Brien/Action Images

Il primo tempo parte in modo intenso ma confusionario, con entrambe le squadre che faticano a produrre azioni multifase. Sono così i calci dalla piazzola, conseguenze di un gioco indisciplinato e spesso falloso, a portare il tabellino sul 12-6 in favore dei Lions al minuto 25′. In mezzo l’unico pericolo di una meta non assegnata a Cook che dopo aver battuto nei ventidue l’avversario diretto viene placcato da Deon van Rensburg prima di riuscire a schiacciare all’angolino. Alla mezzora i Kings portano dalla loro parte una partita segnata da numerosi, e talvolta assai banali, errori di handling. Prima la meta di Sampson che riceve un precisissimo cross kick di Catrakilis, e poi un calcio dello stesso Catrakilis portano i Kings in vantaggio per 14-12. Allo scadere del tempo la fiammata Lions: Nicolaas Hanekom intercetta un passaggio nella sua metà campo e si invola indisturbato verso i pali. Conversione facile e 14-19 per i Lions alla fine dei primi quaranta. I primi dieci minuti della ripresa vedono i Lions portarsi vicini alla meta ma vanificano i loro sforzi con un banale in avanti, così come accade, a parti invertite, nei cinque minuti successivi. La troppa foga in zona marcatura non fa muovere il tabellino fino al minuto 68′: disastrosa touche lanciata dai Kings ai cinque dalla loro meta, i Lions ne approfittano e dopo alcune fasi Hanekom detta il timing e l’angolo giusto per schiacciare la sua seconda meta. Reazione Kings furiosa e immediata: da touche costruiscono una maul da cui si stacca Sykes che va oltre. I Lions, in quattordici per l’ammonizione di Dylan des Fountain, resistono e strappano una vittoria preziosissima: 19-26 il finale. Appuntamento sabato 3 agosto a Johannesburg.

 

Punti guadagnati: Kings 1, Lions 4

 

Kings: SP Marais; Marcello Sampson, Ronnie Cooke, Shane Gates, Hadleigh Parkes; Demetri Catrakilis, Shaun Venter; Jacques Engelbrecht, Wimpie van der Walt, Cornell du Preez; David Bulbring, Darron Nell (captain); Kevin Buys, Bandise Maku, Schalk Ferreira.

Riserve: Charl du Plessis, Hannes Franklin, Steven Sykes, Devin Oosthuizen, Nicolas Vergallo, George Whitehead, Waylon Murray.

 

Marcatori Kings

Mete: Sampson (28), Sykes (70)
Conversioni:
Punizioni: Catrakilis (2, 11, 33)

 

 

Lions: Ruan Combrinck; Deon van Rensburg, Stokkies Hanekom, Dylan des Fountain, Anthony Volmink; Elton Jantjies, Michael Bondesio; Warren Whiteley, Derrick Minnie, Jaco Kriel; Franco van der Merwe, Hendrik Roodt; Julian Redelinghuys, Martin Bezuidenhout, JC Janse van Rensburg.
Riserve: Robbie Coetzee, Ruan Dreyer, Willie Britz, Warwick Tecklenburg, Ross Cronje, Marnitz Boshoff, Chrysander Botha.

 

Marcatori Lions

Mete: Hanekom (38, 68)
Conversioni: Jantjies (38, 68)
Punizioni: Jantjies (8, 13, 16, 22)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Quando Christian Cullen sublimò il concetto di ‘straordinaria-meta-solitaria’

Un memorabile pezzo di bravura dell'ex estremo degli All Blacks, nel corso della prima stagione di Super Rugby

5 Aprile 2020 Foto e video
item-thumbnail

Brusco stop all’ipotesi di tornei interni in Australia e Nuova Zelanda

Il via, che in Australia avrebbe dovuto essere ad inizio aprile, almeno per ora, è rimandato

24 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Joe Marchant e i suoi primi mesi ai Blues

"Ti dicono che da queste parti le difese non sono così buone, ma la verità è che è tutta un'altra cosa"

23 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Harry Wilson è speciale, lo dicono due All Blacks

Il giovane numero 8 dei Reds ha ricevuto le lodi del proprio allenatore, Brad Thorn, ma anche di Scott Robertson

20 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Rugbymercato: Billy e Mako Vunipola, un futuro nel Super Rugby?

I fratelli che giocano nei Saracens e nell'Inghilterra sarebbero rincorsi da numerose sirene provenienti dall'Emisfero Sud

19 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nuova Zelanda: un torneo interno, a breve, al posto del Super Rugby 2020?

Potrebbe iniziare nelle prossime settimane, a detta di Mark Robinson, CEO di NZRU

17 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby