Tim Payne costretto a dire addio per colpa del collo

Un infortunio, il tentativo di recupero e infine il responso dei medici: il pilone dei London Wasps deve lasciare

ph. Henry Browne/Action Images

Gli Wasps e il rugby perdono un pilone che per una intera carriera (o quasi) ha calcato il prato dell’Adams Park. Dopo 266 partite con la maglia delle Vespe Tim Payne appende gli scarpini a causa di un infortunio al collo. Il giocatore, classe 1979, sperava di recuperare ma i medici sono stati inflessibili e hanno decretato la fine di una carriera che lo ha portato anche ad essere convocato dai Lions e a vestire per 22 volte la maglia della nazionale inglese.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

I Saracens battono un colpo, e che colpo (!) anche in entrata

Nonostante la retrocessione in Championship, i londinesi piazzano un colpo di rilievo in mediana

27 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: un esodo dall’Inghilterra al Giappone

Con l'addio di Johan Ackermann a Gloucester si allunga la lista di chi lascia l'Europa per il Sol Levante

15 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Saracens: Sean Maitland fa marcia indietro, firmato il rinnovo

Lo scozzese era dato da mesi in partenza verso Glasgow, ma rimarrà a Londra altre due stagioni

8 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

La rivoluzione dei Leicester Tigers

Tra partenze e arrivi non si fermano le porte girevoli a Welford Road

5 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Matt Scott ai Tigers, Jonah Holmes in Galles

Il centro della Scozia torna in Inghilterra, ennesima tappa di una carriera movimentata. L'ala verso i Dragons

30 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premier League: Twickenham potrebbe diventare uno stadio di calcio nei prossimi mesi

Il glorioso impianto londinese, e non solo, pronto a un "cambio di destinazione"?

29 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership